Calabria7

19enne nigeriano con 300 grammi di cannabis nello zaino a Reggio

E’ stato arrestato e poi condannato al divieto di dimora a Reggio un 19enne nigeriano che spacciava droga, in particolare cannabis, a Reggio Calabria

Il nigeriano è destinatario di un provvedimento restrittivo a Rosarno per detenzione di droga. La polizia di Reggio lo ha controllato e perquisito lo zainetto che aveva, trovandovi cannabis sativa per un peso complessivo di oltre 300 grammi, confezionata in una busta di cellophane.
Y.I., 19enne, al termine delle formalità di rito e su disposizione del pm  è stato portato nella casa circondariale di Arghillà di Reggio Calabria. L’arresto è stato poi convalidato ed è stata disposta la misura del divieto di dimora nella provincia di Reggio Calabria.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Controlli antidroga: sette assuntori, due minorenni

Mirko

Appalti, revocato sequestro stalli autostazione Trebisacce

Matteo Brancati

Disposto sgombero della tendopoli di San Ferdinando

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content