Calabria7

50mila fedeli a consegna effige Madonna patrona di Reggio Calabria

La Sacra effigie della Madonna della Consolazione, patrona di Reggio Calabria, è stata consegnata questa mattina alle autorità cittadine nel luogo che anticamente rappresentava l’ingresso della città, sulla strada del Santuario dell’Eremo, dove il quadro, venerato fin dal 1654, è custodito dai frati Cappuccini per nove mesi l’anno. È il rinnovarsi di una tradizione antica che lega i reggini alla Madonna della Consolazione. Partita dalla Basilica Minore dell’Eremo, sulle colline della città, e portata a spalla da centinaia di portatori, la Vara ha raggiunto la “piazza della Consegna”. È qui che le autorità cittadine ecclesiastiche e civili, prendono in carico la Sacra Effigie che viene accompagnata in Cattedrale con la partecipazione di almeno 50 mila fedeli. Accanto all’arcivescovo mons. Giuseppe Fiorini Morosini, il sindaco Giuseppe Falcomatà, il prefetto Massimo Mariani, il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto, forze dell’ordine, amministratori e rappresentanti istituzionali.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Marijuana nella piana di Gioia Tauro: sequestrate e distrutte 4mila piante

Maria Teresa Improta

COVID19, Villa Torano: la gioia del ritorno a casa (e il silenzio sui decessi)

nico de luca

Tamponi non processati, Regione: “Notizie false”

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content