A Catanzaro il censimento informatico del verde pubblico (SERVIZIO TV)

di Danilo Colacino – Inutile sottolineare l’importanza della cura dell’ambiente, che in una città oltre a rappresentare il fiore all’occhiello può addirittura contribuire a migliorare sensibilmente la qualità della vita dei suoi abitanti.

Ecco perché assume grande importanza l’iniziativa odierna – svoltasi nella sala conferenze della biblioteca comunale Filippo De Nobili, in Villa Margherita – ribattezzata il censimento informatico del verde pubblico nel capoluogo. Un appuntamento a cui ha preso parte l’assessore al ramo Domenico Cavallaro.

Ecco perché assume grande importanza l’iniziativa odierna – svoltasi nella sala conferenze della biblioteca comunale Filippo De Nobili, in Villa Margherita – ribattezzata il censimento informatico del verde pubblico nel capoluogo. Un appuntamento a cui ha preso parte l’assessore al ramo Domenico Cavallaro.

Lo stesso delegato di Giunta all’Ambiente ha illustrato alla stampa il programma, anche alla presenza dei responsabili dell’impresa “Verdidea” (società che si occupa della gestione del verde cittadino) e della Software House (ditta che ha elaborato il sistema presentato ai giornalisti)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'incarico al presidente del Consiglio regionale calabrese. Il suo omologo del Lazio, Antonello Aurigemma, è invece il nuovo presidente
La vicesindaco di Catanzaro: "Necessario l’ascolto e l’apporto di tutti, superando gli interessi di parte, per costruire un orizzonte comune”"
L'associazione "Basta Vittime sulla 106" ha invitato i cittadini a visionare il progetto e avanzare "osservazioni capaci di migliorare il progetto"
Il presidente Pennetti ha snocciolato i numeri ed evidenziato la presenza di soli 8 magistrati in servizio sui 12 previsti nella pianta organica
scolacium
"I Catarisano subordinati alle consorterie del Crotonese, ma su Borgia tutti gli appalti e i lavori erano cosa loro"
"Magistratura e forze dell’ordine calabresi restituiscono sicurezza ai territori e libertà ai cittadini e agli imprenditori"
Dopo la colluttazione con un dipendente, lo stesso ha inseguito l'uomo e recuperato la refurtiva. Il rapinatore individuato e arrestato
Nell'elenco l'ex presidente della Provincia di Vibo Bruni e diversi ex dirigenti del Comune. Erano stati tutti assolti ma i familiari delle vittime hanno fatto ricorso
Domani si insedierà il Comitato di coordinamento del Polo formativo territoriale della Scuola nazionale dell'amministrazione della Calabria
L'associazione mette in guardia i consumatori: "Convenienza non è sinonimo di qualità"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved