Calabria7

“A microfono aperto…”, il neopresidente degli avvocati catanzaresi Talerico si ‘racconta’ a Calabria7

di Danilo Colacino – In uno dei due “A microfono aperto…”, che oggi ha addirittura eccezionalmente raddoppiato, abbiamo avuto il piacere di ospitare – nei nuovi studi di calabria7.it in Via Antonio Lombardi di Catanzaro – il neopresidente dell’Ordine degli Avvocati del capoluogo calabrese, Antonello Talerico, con cui abbiamo parlato non soltanto della sua recente elezione al vertice del Coa, ma anche e soprattutto del ruolo dell’Avvocatura ai tempi di oggi. Talerico, come peraltro premesso nell’articolo di presentazione di questa puntata, è stato autore in una manciata di anni di una straordinaria progressione di carriera – che lo ha portato a essere in rapida successione a capo di Aiga del capoluogo, componente del Consiglio e del Collegio di Disciplina dello stesso Ordine di Catanzaro, e infine da meno di dieci giorni appunto presidente delle toghe del capoluogo. Una bella responsabilità per il giovane, ma già insigne, penalista – ma anche del ruolo dell’Avvocatura al giorno d’oggi in cui anche una professione tanto prestigiosa deve fare i conti con un mondo in continua evoluzione e non soltanto sotto il profilo delle nuove tecnologie. Sempre fra circa 24 ore sarà però la volta dell’intervista esclusiva con il prof. Nicola Fiorita, leader dell’opposizione a Palazzo De Nobili, in questo momento al centro di un’asperrima querelle con il presidente del consiglio comunale del capoluogo Marco Polimeni. Una polemica rovente che sta prendendo corpo sui social in attesa magari di trovare sfogo nel civico consesso del prossimo 8 agosto. Ma nel frattempo, come premesso, ‘gustosa anteprima’ nel nostro faccia a faccia con il leader di Cambiavento,atteso come sempre…a microfono aperto

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid-19, ordinanza per banca dati passeggeri sullo Stretto

Andrea Marino

Il trofeo nazionale ENAL Pesca a Catanzaro, orgogliosi di Francesco Pugliese

manfredi

Polizia, continua la campagna europea per la sicurezza stradale

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content