A Palazzo De Nobili l’atleta catanzarese Alessandro Rubino

L’assessore allo sport, Domenico Cavallaro, ha ricevuto nella sala concerti di Palazzo De Nobili l’atleta catanzarese Alessandro Rubino. Affetto da sindrome di Guillain-Barrè, un virus neurologico-midollare che causa paralisi progressiva agli arti, Alessandro sarà in gara nel fine settimana agli internazionali di Cross fit di Milano nella categoria delle persone diversamente abili Master 40. “La sua tenacia e la sua forza di volontà sono un esempio di cosa voglia dire andare oltre i propri limiti e non arrendersi mai”, ha affermato l’assessore facendo ad Alessandro l’in bocca al lupo da parte dell’intera amministrazione comunale.

Accompagnato dalla moglie Tiziana, Alessandro, che è padre di due bambini, ha spiegato la sua esperienza ricordando le drammatiche fasi di insorgenza della malattia, la dura e ostinata volontà di combatterla attraverso lo sport, e il Cross fit in particolare, nel quale è ormai diventato, risultati alla mano, un campione vero e proprio che è riuscito spesso a battere anche gli atleti normodotati.

Accompagnato dalla moglie Tiziana, Alessandro, che è padre di due bambini, ha spiegato la sua esperienza ricordando le drammatiche fasi di insorgenza della malattia, la dura e ostinata volontà di combatterla attraverso lo sport, e il Cross fit in particolare, nel quale è ormai diventato, risultati alla mano, un campione vero e proprio che è riuscito spesso a battere anche gli atleti normodotati.

Ora, per lui, l’ennesima sfida nel “Cross fit italian show down” di Milano, che si terrà fra il 26 e il 28 aprile. “Mi auguro sinceramente che Alessandro, già campione italiano nella categoria, confermi gli ottimi risultati pure in questa competizione internazionale – ha aggiunto Cavallaro -. Tuttavia, Rubino ha già vinto una battaglia ben più importante e questo vale più di cento titoli italiani o internazionali. Per la sua testimonianza di vita – ha concluso l’assessore – dobbiamo solo dirgli grazie”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Si trova attualmente agli arresti domiciliari ed è accusato di aver perseguitato con diverse condotte una donna conosciuta nel corso di una cena
Il prossimo sabato 25 maggio l’incontro “Con Giorgia i giovani cambiano l’Europa”. Ci saranno i candidati alle elezioni europee
La squadra in Lombardia con un volo charter. Si trasferirà in una struttura vicino a Cremona per il ritiro prepartita abituale
L'imputato secondo l'accusa, si sarebbe fatto praticare rapporti orali da una minorenne in cambio di una somma di denaro
Operazione della Guardia di Finanza nel contrasto al lavoro sommerso. Scoperti dodici lavoratori completamente senza contratto
Torna a crescere la fiducia degli italiani verso le istituzioni, pubbliche e private, ma solo una parte raccoglie oltre la metà dei consensi
Interrogatorio di garanzia davanti al gip di Vibo. Ha risposto a tutte le domande l’ex direttrice amministrativa Valentina Amaddeo. Prodotta una memoria difensiva
L'ordinanza sulla sicurezza dei bagnanti comprende i Comuni da Simeri Crichi a Monasterace fino alla foce del torrente Assi
Ne dà notizia in una nota l'ateneo, spiegando che le circostanze della morte dell'avvocato e giurista "sono in corso di accertamento"
Del caso si sta occupando la Squadra Mobile. Sul luogo dell'agguato la polizia scientifica ha recuperato ben 5 bossoli
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved