Calabria7

Soverato, 21 anni fa la tragedia del camping “Le Giare”: cerimonia nel luogo dell’episodio

tragedia le giare

Si è svolta stamattina a Soverato la cerimonia in ricordo delle vittime della tragedia avvenuta 21 anni fa al camping “Le Giare” . Nella notte tra il 9 e il 10 settembre 2000, l’esondazione del torrente Beltrame, provocata da un’alluvione, travolse il camping all’interno del quale c’erano una cinquantina tra operatori dell’Unitalsi e disabili, uccidendo 13 persone.

Poste alcune corone di fiori ai piedi dell’installazione che reca i nomi delle vittime

La cerimonia ha visto la celebrazione di una messa da parte del parroco di Soverato don Alfonso Napolitano, alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Soverato Ernesto Alecci, dei rappresentanti delle forze dell’ordine e di alcuni familiari delle vittime. Alcune corone di fiori sono state poste ai piedi dell’installazione che reca i nomi delle 13 vittime: Mario Boccalone, Ida Fabiano, Serafina Fabiano, Raffaele Gabriele, Paola Lanfranco, Iolanda Mancuso, Giuseppina Marsico, Franca Morelli, Rosario Russo, Antonio Sicilia, Salvatore Simone, Concetta Zinzi e Vinicio Caliò, giovane volontario di Catanzaro il cui corpo non è stato mai recuperato.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Taekwondo, il catanzarese Simone Alessio in partenza per le Olimpiadi di Tokyo

Antonio Battaglia

Vª edizione de “Il messaggio dei presepi” al carcere di Catanzaro

manfredi

Crotone, inaugurato allo Scida il Trofeo Coni-Kinder 2019 (VIDEO)

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content