Calabria7

A Vibo un laboratorio mobile per lo screening agli studenti

screening vibo

L’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia fa sapere che, da lunedì prossimo, “sarà potenziato il sistema tracciamento anti-Covid, grazie all’iniziativa avviata dall’Esercito Italiano, che procederà a effettuare uno screening della popolazione scolastica vibonese con proprio personale medico e infermieristico, per la durata di circa un mese”.

“I tamponi molecolari per la ricerca del Sars-Cov2 – fa sapere l’Asp – saranno processati all’interno di un laboratorio mobile, messo sempre a disposizione dell’Esercito con propri medici e tecnici di laboratorio”.

Le dichiarazioni del commissario Bernardi

“In questo particolare e delicato momento, che stiamo vivendo a causa della diffusione del virus, questo ulteriore supporto da parte dell’Esercito a sostegno della nostra comunità ci consente di contrastare più efficacemente i focolai che si stanno propagando all’interno delle scuole” ha dichiarato il commissario straordinario Maria Bernardi. “Avverto il bisogno di ringraziare il colonnello Medico Alfonso Zizza, per la professionalità e la sensibilità che continua a manifestare nei confronti della sanità vibonese” ha concluso Maria Bernardi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

I tumori e la Calabria: a Catanzaro un convegno per approfondire (VIDEO)

manfredi

Rinascita Scott, le dichiarazioni shock del pentito e il misterioso politico “cresciuto dai clan di Vibo”

Mimmo Famularo

Coronavirus, ancora nuovi casi positivi nel Vibonese

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content