Abbandonano rifiuti e tagliano alberi abusivamente, sanzionati

arrestati due operai

Attività dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Vibo Valentia.

I militari hanno sorpreso In località Archi di Spilinga, G.F., del luogo, mentre gettava, tra la fitta vegetazione, un sacco di rifiuti organici e solidi urbani. Per lui è scattata una sanzione di 600 euro.

I militari hanno sorpreso In località Archi di Spilinga, G.F., del luogo, mentre gettava, tra la fitta vegetazione, un sacco di rifiuti organici e solidi urbani. Per lui è scattata una sanzione di 600 euro.

A Fabrizia, invece, un altro uomo, C.C., di Soriano Calabro è stato “beccato” mentre era impegnato a tagliare un bosco di leccio in contrada Ceraselle senza le dovute autorizzazioni. Per lui una sanzione di 400 euro.

I Carabinieri, nel corso dell’attività, hanno anche individuato, su terreno privato, in località Tufo di Filandari, una discarica di 500 metri quadri a cielo aperto con rifiuti di vario genere, tra cui plastica, ferro e materiale edile, finiti nel sottostante corso d’acqua denominato “Fosso Corniglio”, affluente del fiume Mesima.

L’intera area e’ stata sequestrata ed affidata in custodia al responsabile dell’ufficio Tecnico del Comune di Filandari.

Anche la Procura di Vibo Valentia è stata informata dei fatti.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
“L’apertura - precisa il Comune - è avvenuta rispettando norme e procedure. Per il prosieguo si attendono gli esiti dell’iter autorizzativo”
"Negli ultimi cinque anni - spiega Coldiretti - l’aumento in Calabria dell’impatto economico di Dop e Igp è stato di oltre il 20%"
L’Amministrazione comunale si è riappropriata di Palazzo Santa Chiara, l'immobile in cui é ospitato l'ente culturale
Assoviaggi Confesercenti: A rischio in tutto il paese 52mila prenotazioni di viaggi tra marzo e giugno. Cancellati 167mila viaggi tra 2022-23
I lavori all’altezza di Roseto Capo Spulico contribuiranno a collegare i litorali ionici di Calabria, Basilicata e Puglia
Sull'operazione "Freedom": "Abbiamo sequestrato centinaia di telefonini. Con la nuova riforma sarebbe stato impossibile"
E anche: "La ‘ndrangheta rimane saldamente al centro del narcotraffico internazionale, con radicate presenze in Paesi europei ed extraeuropei"
batticuore
Per il gip che ha disposto le interdittive e il sequestro preventivo degli studi privati: "Risorse pubbliche dirottate per scopi personali"
È la prima specializzazione del genere in Italia. L’obiettivo è formare un professionista capace di coniugare competenze tecniche e umanistiche
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved