Calabria7

Abramo: “Con Mendini se ne va anche un piccolo pezzo di storia”

Dichiarazione del sindaco Sergio Abramo:

“Con la scomparsa del grande architetto e designer Alessandro Mendini, tra i più celebrati e premiati a livello internazionale, se ne va anche un piccolo pezzo di storia recente che lo legava fortemente alla città di Catanzaro. Il mosaico vetroso del nostro lungomare, inaugurato cinque anni fa, che porta inequivocabilmente la sua firma continua a rappresentare il principale fiore all’occhiello nella più ampia strategia di rilancio del quartiere marinaro portato avanti fin dalla mia precedente sindacatura per valorizzarne l’alto potenziale turistico e produttivo. Il percorso che accompagna la passeggiata a mare, grazie anche al progetto elaborato dall’Amministrazione allora guidata da Michele Traversa, ha conquistato la ribalta mediatica internazionale proiettando il nome di Catanzaro per l’unicità del mosaico più lungo del mondo: 5milioni di tessere che si estendono su 1800 metri di lunghezza per una superficie totale di circa 20mila metri quadri. Un’opera imponente che ha regalato un nuovo volto al lungomare, un vero e proprio museo all’aperto, rappresentando il miglior biglietto da visita possibile per la nostra città. Mendini ha sempre espresso parole di apprezzamento per Catanzaro nelle numerose volte in cui ha avuto modo di esporre i suoi lavori e ha voluto lasciarvi un’impronta indelebile disegnando in modo esclusivo e originale alcuni ambienti all’interno del Marca o la sala giunta del palazzo provinciale. E’ stato davvero un motivo di grande orgoglio il vedere trasformati gli spazi della città grazie alle sue idee e al suo genio creativo i cui segni resteranno sempre ben visibili e impressi nella memoria collettiva”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Va a buttare spazzatura e viene investita, donna muore nel Catanzarese

Matteo Brancati

Riserva naturale delle Valli Cupe, inaugurata la nuova sede

Damiana Riverso

Tentano rapina spacciandosi per poliziotti, arrestati tre calabresi a Bologna

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content