Abramo Customer Care, novità per l’azienda e per i suoi 3mila dipendenti calabresi

Si chiede intervento Invitalia, attraverso il “Fondo per la salvaguardia dei livelli occupazionali e la prosecuzione dell’attività d’impresa”
call center abramo

E’ stata presentata al Tribunale di Roma una nuova offerta di acquisto per la Abramo Customer Care, l’azienda che opera anche nel settore dei call center dando occupazione in Calabria a quasi 3.000 persone, 1.550 delle quali solo a Crotone, e che si trova in concordato preventivo ormai da quasi un anno. Alla sezione civile del Tribunale di Roma è stata presentata una offerta di acquisto che vede coinvolta la stessa proprietà insieme alla System Data Center Spa (azienda di Acilia, in provincia di Roma) per la quale è stato chiesto l’intervento di Invitalia. Abramo e Sdc hanno chiesto a Invitalia, quale gestore del “Fondo per la salvaguardia dei livelli occupazionali e la prosecuzione dell’attività d’impresa”, l’acquisizione del ramo operativo della società. Il progetto prevede l’acquisizione del ramo operativo della società da parte di una società di nuova costituzione, compartecipata da Sdc Spa e da Invitalia. “Nelle scorse settimane – si legga in una nota della direzione aziendale della Abramo CC – Invitalia ha quindi avviato l’attività di “due diligence” sulla documentazione inviata da Abramo CC e dal co-investitore Sdc Spa, al fine di verificare se vi siano le condizioni per perfezionare il progetto di acquisizione. Da una prima indicazione formale (comfort letter), da parte di Invitalia stessa, non stanno emergendo elementi di criticità tali da potere ostacolare l’investimento da parte dell’agenzia. Per questo il Tribunale di Roma riconvocherà le parti dopo la decisione di Invitalia prevista per il mese di novembre.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La presidente dell’Ong “Bon’t worry” sull’episodio di violenza: “Casa di cura pagata dal servizio sanitario, nessuno l’ha ancora ascoltata”
Hanno partecipato all’incontro alla Cittadella operatori del territorio e players nazionali ed internazionali del segmento
A comprarla, al termine di una trattativa riservata, è stato l'economista Gianni Profita, rettore di un’università internazionale a Roma
Per la giustizia, la paziente, "se fosse stata assistita in una struttura ‘pulita’, sarebbe stata esposta solo ai rischi legati alla sua cardiopatia"
Nella seconda metà di febbraio tempo instabile e movimentato, con rischio di fenomeni intensi anche a carattere temporalesco
Tra le attrazioni, la sfilata delle mascherine, musica, performance, il raduno dei giganti e il carro allegorico
La droga era nascosta in uno spazio ad uso comune dei detenuti e presso una camera detentiva dell’Istituto
Arrivano le triennali in “Scienze e tecnologie per le attività motorie e sportive”, “Ingegneria biomedica” e la magistrale in “Lingue, traduzione e comunicazione internazionale”
il retroscena
Le massime autorità civili, militari e religiose hanno disertato l’evento. Ecco chi ha occupato le prime tre file tra omaggi, posti riservati e corsie preferenziali  
L'uomo descrive i fatti in una lettera indirizzata al sindaco del Comune catanzarese, chiedendo immediati provvedimenti e la sospensione del vigile
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved