Calabria7

Abramo Printing & Logistic, proclamato lo stato di agitazione

Incertezza sul futuro aziendale e inadeguatezza della proposta economica di incentivazione all’esodo e irricevibilità delle modalità a esso correlate. Queste le motivazioni che hanno portato le segreterie regionali di Slc Cgil Calabria, Fistel Cisl e Uilcom Uil ad annunciare a partire da domani lo stato di agitazione dei lavoratori dell’Abramo Printing & Logistics. Le segreterie chiedono l’apertura immediata di un tavolo sindacale dove discutere del futuro dell’azienda e dei lavoratori o sarà proclamato lo sciopero per la giornata di giovedì 24 settembre. (d.r.)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, bollettino Ospedale Catanzaro: ultimi aggiornamenti

Mirko

Oliverio: “Ora ridare forza e sostanza al Pd in Calabria”

Carmen Mirarchi

Sorical, Incarnato mostra atti assunzioni a sindacati

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content