Calabria7

Abusi edilizi lungo la costa vibonese, sequestro della Guardia costiera

briatico

Stavano effettuando alcuni lavori di manutenzione straordinaria senza le necessarie autorizzazioni previste in materia di demanio marittimo su un immobile edificato in zona limitrofa alla fascia demaniale. È quanto scoperto dal Nucleo Operativo di polizia ambientale della Guardia costiera di Vibo Valentia, impegnata in  attività di contrasto all’abusivismo edilizio e demaniale marittimo, che ha effettuato dei controlli nel comune di Briatico su disposizione della Procura di Vibo Valentia.

Dall’analisi della documentazione acquisita, i militari della Guardia Costiera hanno appurato che l’opera era stata edificata in area sottoposta a stretto vincolo per erosione costiera. Il committente dei lavori è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria e l’area interessata dalla costruzione è stata sequestrata.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Operazione Pollino”, chiesti 500 anni di carcere

Mirko

Tiene ordigno in braccio ed esplode: ipotesi suicidio nel Catanzarese

manfredi

Aggredisce ex moglie, 54enne agli arresti domiciliari

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content