Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Abusi su 14enni adescati in oratorio, tre arresti

Hanno abusato ripetutamente di due 14enni, adescati all’interno di un oratorio. Per questo tre romani, tra i 65 e 85 anni, sono stati arrestati dalla polizia e si trovano ora ai domiciliari. A quanto ricostruito dagli investigatori gli episodi, continuati nel tempo, si sono verificati nell’arco di sei anni: dal 2012 al 2018. I poliziotti della IV Sezione della Squadra Mobile di Roma, specializzata in reati di violenza di genere, hanno eseguito le tre ordinanze di custodia cautelare degli arresti domiciliari al termine di una delicata indagine coordinata dai magistrati del Gruppo Antiviolenza della Procura di Roma. A quanto ricostruito dagli investigatori uno dei tre, dopo aver conquistato la fiducia di due ragazzini, adescati nell’oratorio li ha portati in più occasioni negli anni nella propria abitazione e in quella degli altri due indagati, allo scopo di abusarne. Ai due 14enni, dopo gli abusi, venivano date piccole somme di denaro con il pretesto di dare loro un aiuto.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Incidenti lavoro: morto operaio mentre sistema la linea telefonica

Matteo Brancati

Governo, attesa per l’esito del voto su Rousseau: boom di votanti

Matteo Brancati

Furgone si ribalta in autostrada, morto 49enne

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content