Calabria7

Abusivismo costiero, sequestrato un chiosco nel Vibonese

La Guardia Costiera di Nicotera ha posto sotto sequestro un’area demaniale marittima di circa 115 metri quadri. Gli agenti hanno accertato che l’occupazione dell’area veniva mantenuta ben oltre la data di scadenza del titolo concessorio rilasciato dal competente ufficio del Comune di Nicotera. Tutte le strutture e i manufatti  dell’area sono stati posti sotto sequestro penale e il responsabile deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

L’attività della Guardia Costiera, mirata al contrasto dell’abusivismo indiscriminato lungo la costa del Circondario Marittimo di Vibo Valentia, continuerà senza sosta al fine prevenire e tutelare la fascia costiera, garantendo nel contempo una migliore fruibilità del demanio marittimo da parte della collettività.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Crollo tetto Auditorium Calipari, interrogati alcuni dipendenti del Consiglio Regionale

Giovanni Caglioti

Elezioni regionali, si torna alle urne il 14 febbraio

Damiana Riverso

Coronavirus, la Calabria spera con la Madonna: preghiera virale sui social

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content