Accademia di Belle Arti, scambi internazionali ed esposizioni nazionali per gli studenti di Catanzaro

Cina, Lettonia e Svezia sono alcuni dei Paesi che ospitano i ragazzi provenienti dalla Calabria. Gen-Z, a Bologna, ha scelto Granato e Corsello tra gli artisti chiamati a esporre

È sempre più alto il livello delle collaborazioni e degli scambi internazionali a cui hanno occasione di accedere gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro. Quello dell’internazionalizzazione della formazione e quindi dell’interazione con l’estero è, ormai da qualche anno, un obiettivo fondamentale nelle linee guida della direzione dell’Ente impostata da Virgilio Piccari.

Dopo i rapporti avviati nei mesi scorsi con le università cinesi grazie al lavoro del docente Aba Luca Sivelli, l’anno accademico in corso ha visto il consolidarsi di nuovi rapporti con istituzioni culturali prestigiose come, ad esempio, il Teatro Nazionale dell’Opera di Vilnius, capitale della Lituania, dove le studentesse di Scenografia Rachael Amoroso e Cinzia Mangiacasale, assieme allo scenografo e docente Aba Andrea Belli, hanno avuto l’opportunità di lavorare all’allestimento dell’opera teatrale “Le Contes d’Hoffman”, spettacolo per il quale allo stesso Belli era stato affidato l’incarico di realizzare le scenografie.

Dopo i rapporti avviati nei mesi scorsi con le università cinesi grazie al lavoro del docente Aba Luca Sivelli, l’anno accademico in corso ha visto il consolidarsi di nuovi rapporti con istituzioni culturali prestigiose come, ad esempio, il Teatro Nazionale dell’Opera di Vilnius, capitale della Lituania, dove le studentesse di Scenografia Rachael Amoroso e Cinzia Mangiacasale, assieme allo scenografo e docente Aba Andrea Belli, hanno avuto l’opportunità di lavorare all’allestimento dell’opera teatrale “Le Contes d’Hoffman”, spettacolo per il quale allo stesso Belli era stato affidato l’incarico di realizzare le scenografie.

Inoltre, sempre grazie al lavoro dell’Ufficio Erasmus e Rapporti internazionali con le università straniere, guidato dalla docente Aba Simona Gavioli e che vede coinvolte Simona Caramia (docente Aba), Romina Scozzafava (direttore amministrativo f.f.) e Miriam Piccari (componente della segreteria amministrativa Aba), altri quattro studenti hanno ottenuto altrettante borse di studio valide per un tirocinio formativo altamente professionalizzante e dalle grandi potenzialità di inserimento lavorativo nell’azienda tessile Zisser Textile Design di Stoccolma: si tratta di Pietro Paonessa, Paola Purcaro, Lorenzo Caporale e Micaela Mele.

Non solo occasioni internazionali, però. Proseguendo sulla scia di diversi colleghi selezionati per mostre e premi di caratura nazionale, gli studenti Andrea Corsello, con la sua “sedia con attributi femminili” e Luca Granato, con l’opera “E anche i fiori morirono lenti nel sogno” hanno partecipato, a Bologna, alla mostra collettiva Gen-Z. Quella di Corsello vuole essere una riflessione sul femminismo e le tematiche di genere, mentre quello di Granato è dedicato alla strage di migranti avvenuta a Cutro nel febbraio 2023. Granato, infine, in questi giorni è ospite della residenza d’artista Casa Bramante, a Siracusa.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved