Accoppiata Sculco-Notarangelo, il centrosinistra della fascia centrale calabra che ce la fa

Il centrosinistra frana alle Regionali. In Calabria, come ovvio. Ma nella fascia centrale c’è un’accoppiata di livello catanzaro-crotonese formata da Flora Sculco, consigliere di Palazzo Campanella uscente di gran prima eletta nelle fila dei Democratici e Progressisti e quindi rientrante, e Libero Notarangelo, membro della civica assise del capoluogo che forse potrà a breve ‘festeggiare’, la quale si è difesa molto bene malgrado tutto.

Certo, da domani per loro – dalle rispettive postazioni – inizierà il lavoro duro. Sembrano tuttavia vaccinati alle dure maratone e agli ostacoli della Politica,anche se nel caso di specie condotta nei ranghi dell’opposizione.

Certo, da domani per loro – dalle rispettive postazioni – inizierà il lavoro duro. Sembrano tuttavia vaccinati alle dure maratone e agli ostacoli della Politica,anche se nel caso di specie condotta nei ranghi dell’opposizione.

Redazione calabria7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Un impianto per la raccolta differenziata di bottiglie per bevande in grado di riconoscere in modo selettivo quelle in Pet e ridurne il volume favorendone così il riciclo
I fermati sono stati condotti in carcere in attesa delle determinazioni dell’Autorità giudiziaria competente
"Partirà proprio in queste settimane il tavolo per la proposta di definizione del riconoscimento dei caregiver familiari"
Questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 dei Dipartimenti di Prevenzione delle Asp della Regione
E' quanto ha reso noto il suo difensore, l’avvocato Roberto Le Pera
Il ritratto di una famiglia che vive tra segreti e tradimenti, un microcosmo in cui vengono rivelati affetti profondi ed effetti della presa di coscienza delle vicende narrate da ciascun protagonista
Ieri aveva ritirato le dimissioni dall’incarico dopo l’annullamento dell’ordinanza relativa ad una misura interdittiva a suo carico
Il Presidente della Repubblica ha firmato il provvedimento di conferimento del titolo, su proposta dal Ministero dell’Interno
La manifestazione fortemente voluta dal Comune dopo l’operazione antimafia Hybris contro le cosche Piromalli e Molè
La misura cautelare trae origine da una indagine diretta dalla Procura della Repubblica di Lamezia Terme e condotta dall'Arma territorial
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved