Calabria7

Accusata di aver legato il figlio a letto per anni, madre calabrese si difende: “Sono malignità” (VIDEO)

Tenuto immobilizzato a letto dalla propria madre per tanti anni. Una storia drammatica, resa nota nei giorni scorsi dal medico di base Cosmo De Matteis, di Paola, presidente emerito nazionale del Sindacato dei medici italiani. Liberato dai militari dell’Arma dei carabinieri, il giovane ha diversi problemi psicologici e di comunicazione: “Quando è stato tolto da quella situazione – ha spiegato il medico a ‘Pomeriggio Cinque’ – il ragazzo era in gravi condizioni, al pari di quella di un cavernicolo: non sapeva camminare e non sa mangiare, tanto che è stato necessario alimentarlo con i liquidi”. Il ragazzo si trova ricoverato in una struttura, che però lo potrà ospitare soltanto per 60 giorni.

Nel corso della trasmissione condotta da Barbara D’Urso è intervenuta anche la madre, che ha negato ogni accusa. “Non è vero che l’ho legato – ha replicato – sono malignità che circolano da anni, volevano portarlo in una struttura, ma in molti lo hanno rifiutato”. (CLICCA QUI per guardare il video)

LEGGI ANCHE | “Legato al letto dalla madre per 20 anni”, il racconto shock di un medico calabrese

LEGGI ANCHE | “Legato al letto dalla madre per 20 anni”, parla la maestra del ragazzo”

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Emergenza Covid, Spirlì ordina 244 nuovi posti letto per la Calabria

Giovanni Bevacqua

Locri, donna trovata morta in casa dai vigili del fuoco

manfredi

Abusivismo edilizio nel Catanzarese, denunciato

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content