Calabria7

Acqua, a Cosenza rischio inquinamento

acqua catanzaro

Il Movimento 5 Stelle, attraverso il senatore Morra, ha annunciato di aver presentato un esposto alla Procura per la situazione riguardante l’acqua pubblica di Cosenza.

“L’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza ha inviato, nel 2018, ben 14 segnalazioni al Comune di Cosenza per rilevazioni di inquinamento nell’acqua pubblica. Abbiamo fatto un esposto alla procura – ha dichiarato Morra – per avere informazioni su una vicenda che dura almeno dal 2018: abbiamo appurato che presso alcune fontanelle in cui sono stati fatti dei prelievi da parte dell’Asp, la presenza di batteri di escherichia coli e’ fuori norma”.

“L’Asp -continua- ha notificato al Comune le informazioni, chiedendo di inviare copia dell’ordinanza con la quale si informava la cittadinanza che l’acqua poteva essere utilizzata solo per usi igienici ma non era potabile, – ha concluso Morra – ma non ci risulta che sia stata prodotta alcuna ordinanza, anche se potrebbe essere stata emanata ma non divulgata. Ma non e’ stata inviata copia all’Asp. Il Comune non puo’ trattare i cittadini come ignoranti o inconsapevoli – conclude Morra – la Procura valutera’ il da farsi”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

La Lega fa sul serio. Il primo coordinatore di Area a Vibo è un ex questore

Danilo Colacino

“C’è proposta per viabilità esterna al centro abitato in zona Pistoia”

Carmen Mirarchi

Santacroce: “Regolarizzare procedure di indennizzo degli emotrasfusi in Calabria”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content