Calabria7

Acqua e fango nel Santuario a Gimigliano, soccorsi suore e frati

Vigili del Fuoco Cosenza depuratore

Sono diversi gli interventi dei vigili del fuoco nella provincia di Catanzaro, dopo i nubifragi che stanno interessando tutta la Calabria.

In seguito all’allerta rossa, che durerà fino alle 24 di oggi, sono stati effettivamente notevoli i fenomeni temporaleschi sulla regione. A causa di un fiume d’acqua, alimentato anche dall’esondazione del fiume Corace, a Gimigliano, quattro persone sono state soccorse dai vigili del fuoco presso il Santuario della Madonna di Porto. Si tratta di quattro tra suore e frati ospiti del Santuario, che a causa di un principio di allagamento dei locali, sono stati trasferiti in sicurezza. Il maltempo prosegue e per domani nuova allerta, che passa dalla rossa di oggi all’arancione di domani. Lunedì scuole chiuse a Catanzaro ed in molti comuni della provincia.

Redazione Calabria 7 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sequestrati due autolavaggi nel Cosentino

manfredi

Inchiesta Comune Catanzaro, Granato (M5S): vecchi partiti in crisi totale

manfredi

Forza Italia Lamezia: “Riconosciuta serietà e trasparenza della famiglia De Sarro”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content