Aemilia, appello bis per l’avvocato crotonese Comberiati. La Cassazione annulla con rinvio

‘Ndrangheta, provvedimento di confisca patrimoniale annullato dalla Cassazione

Ci sarà un nuovo processo di appello per l’avvocato Luigi Antonio Comberiati, di Cutro, condannato  il 18 aprile 2019 a sei mesi di reclusione, coinvolto nell’ambito dell’operazione antimafia, nome in codice Aemilia, per aver favorito la ‘ndrangheta. La seconda sezione della Corte di cassazione, accogliendo il ricorso degli avvocati Salvatore Staiano e Gregorio Viscomi, ha annullato con rinvio la sentenza della Corte di appello di Bologna. La vicenda giudiziaria, che lo ha portato sul banco degli imputati  nasce da una lettera recapitata nel febbraio del 2016 alla redazione reggiana de “Il Resto del Carlino”, scritta in carcere da colui che all’epoca dei fatti era il suo assistito Pasquale Brescia e rivolta al sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi.

Le minacce al primo cittadino reggiano

Le minacce al primo cittadino reggiano

Una missiva che per i giudici della Corte d’appello di Bologna, che hanno ribaltato in condanna l’assoluzione decisa in primo grado dal gup con formula ampia  “perche’ il fatto non sussiste”, conteneva minacce di stampo mafioso al primo cittadino reggiano. Adesso è arrivata la decisione della Cassazione, che rimanda gli atti per un appello bis. Un nuovo processo quindi, dove i legali difensori punteranno ad ottenere lo stesso verdetto pronunciato dal giudice di prime cure: l’assoluzione, “per ristabilire la verità dei fatti, affinchè venga resa giustizia ad un collega mai implicato in vicende illegali”. (g. p.)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Chiamati a raccolta in città i catanzaresi che non potranno seguire la loro squadra del cuore in trasferta
La donna aveva trascinato l'ex coniuge in tribunale perché non pagava gli alimenti . Ottenuti i danni morali
A renderlo noto è il sottosegretario all’Interno Wanda Ferro. Per altre importanti chiese si stanno valutando altre fonti di finanziamento
"La partita di sabato prossimo sarà un’altra occasione per confermare il meraviglioso percorso realizzato da Vivarini, Iemmello e compagni"
Tre gli incontri sul territorio per il deputato già vice Ministro dell’Interno che sarà in provincia di Cosenza il prossimo giovedì 23 Maggio
I carabinieri hanno trovato in un fondo agricolo di proprietà dell'uomo 37 cani, 5 dei quali sprovvisti di iscrizione all'anagrafe canina
Il fatto è accaduto a Settingiano. L'esplosione probabilmente è stata causata da una fuga di gas. Sul posto Vigili del fuoco e carabinieri
Accolta la richiesta difensiva. Per i giudici di appello "non esiste la pericolosità sociale". Dimostrata la non appartenenza al sodalizio
Il documento firmato dal presidente della Giunta Regionale Occhiuto e dal comandante regionale della Guardia di Finanza Gianluigi D’Alfonso
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved