Calabria7

Aeroporti Calabria: Sacal chiude con oltre 1 mln di attivo

sacal

Si riunirà in seconda convocazione martedì 30 giugno, alle ore 10,30, negli uffici direzionali dell’aeroporto di Lamezia Terme, l’assemblea degli azionisti della Sacal Spa, il gruppo che gestisce gli aeroporti di Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotonee la controllata Società di Handling Sacal GH.

Nel corso dell’assemblea – è scritto in una nota – alla quale è già stata confermata l’ampia partecipazione dei soci pubblici e privati, il presidente Arturo De Felice, illustrerà il bilancio consolidato dell’esercizio 2019 del Gruppo Sacal, che ha registrato un utile, al netto delle imposte, pari a 1.155.809 euro.

De Felice concluderà il proprio mandato di Presidente sia della Sacal Spa che della Ground Handling, conferitogli all’unanimità nel maggio 2017.

“E’ il terzo bilancio consecutivo – ha affermato De Felice – che il gruppo Sacal chiude in positivo, nonostante le difficoltà gestionali conseguenti l’acquisizione degli scali di Reggio e Crotone nonché le consistenti perdite registrate nell’ultimo decennio all’interno delle singole componenti del Gruppo.

Un triennio caratterizzato da incisivi cambiamenti – ha aggiunto – nonché dal raggiungimento di importanti obiettivi non solo di carattere economico ma anche operativi e infrastrutturali”.

L’assemblea dei soci sarà anche chiamata a nominare il nuovo organo amministrativo per il prossimo triennio.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scuole Specializzazione Catanzaro, FPCGIL pretende chiarimenti

Matteo Brancati

“Il Sant’Anna Hospital rischia di chiudere per sempre”, l’appello di Sapia

Mirko

Il ministro per il Sud Carfagna promette: “Due miliardi di euro per la statale 106”

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content