Calabria7

Aggredisce la donna che gli ha investito il cane, arrestato un 38enne a Reggio Calabria

Prima ha inveito contro una donna che, alla guida di un’auto, gli ha investito il cane, poi ha aggredito i poliziotti intervenuti per calmarlo. Un uomo  di 38 anni è stato perciò arrestato dalle Volanti della Questura di Reggio Calabria per lesioni, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti sono intervenuti nella centralissima piazza Sant’Agostino del capoluogo reggino, dove l’uomo stava aggredendo verbalmente una donna che riteneva responsabile della morte del suo cane, per averlo investito. All’arrivo della volante l’uomo ha sferrato calci e pugni ai poliziotti, che lo hanno condotto in Questura e dichiarato in arresto. Il magistrato ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regionali, Fi: il pranzo della pace dopo la finta guerra servito solo a stanare le “talpe” nel partito

Danilo Colacino

Denunciato 75enne per detenzione abusiva di munizioni

Mirko

Nuovo caso Covid in provincia di Cosenza

Francesco Cangemi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content