Calabria7

Aggredito assessore Comunale, la sua “colpa” è la chiusura del traffico

Lamentando danni economici a causa dei minori introiti per il bar gestito da un parente, un sessantenne, G.S., ha aggredito l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Nicotera, Marco Vecchio, reclamando la riapertura al traffico di via Castello, la strada in cui é ubicato il locale.

La vittima dell’aggressione ha denunciato il responsabile ai carabinieri.

L’Amministrazione comunale di Nicotera, comune in provincia di Vibo Valentia, dopo l’episodio di cui é rimasto vittima l’assessore Vecchio, ha confermato la chiusura al traffico di via Castello.

 

(FOTO ANSA)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Pizzo, domani presentazione corso per operatrice del Centro antiviolenza

Matteo Brancati

Droga: coltivava cannabis in casa, un arresto nel Cosentino

Matteo Brancati

“Libera fortezza”, il sindaco Tripodi: «Il Comune di Polistena parte civile»

mario meliadò
Click to Hide Advanced Floating Content