Aggressione a medici e sanitari nel Vibonese, Occhiuto: “Responsabili siano assicurati alla giustizia”

Quanto accaduto, a giudizio di Occhiuto, "dimostra un clima sempre più insostenibile nei confronti del personale sanitario in servizio nelle strutture pubbliche"

“L’aggressione ai danni di una dottoressa e di un infermiere della Guardia Medica di Soriano Calabro dimostra un clima sempre più insostenibile nei confronti del personale sanitario in servizio nelle strutture pubbliche. Un tema che tocca non solo la nostra Regione ma tutto il Paese, come ci dimostrano le notizie di cronaca che abbiamo letto negli ultimi mesi”. Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.

“Violenza inaccettabile”

Il governatore prosegue: “Nell’augurarci che sull’episodio di Soriano venga fatta piena luce e che i responsabili vengano assicurati alla giustizia, non possiamo che esprimere una ferma condanna per queste manifestazioni di violenza ingiustificata, ancora più inaccettabili quando, come in questo caso, hanno come vittime professioniste donne impegnate in ambito sanitario. Da parte della Regione e dell’Asp di Vibo esprimiamo la massima solidarietà alle persone aggredite, saremo loro concretamente vicini, e siamo impegnati a concordare con le altre istituzioni competenti ogni iniziativa utile a tutelare meglio il personale delle strutture sanitarie della Calabria”.

LEGGI ANCHE | Medici e sanitari picchiati nel Vibonese, Alecci: “Fenomeno sempre più allarmante”

LEGGI ANCHE | Aggressione in una guardia medica del Vibonese, camici bianchi presi a pugni

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L’uomo è stato portato in elisoccorso all’Annunziata di Cosenza. La strada fortunatamente non era trafficata al momento dell’incidente
"Si sta cercando di delocalizzare il poco rimasto nel capoluogo che fino a ora rendeva la stessa realtà, e l'area più centrale della Calabria, attrattivi"
Dirigenti dell’Anas, indagati per presunta corruzione, avrebbero fornito informazioni riservate sulle gare. Tutto ruota intorno alla Inver
È il caso di un uomo di 74 anni. Una Tac alla testa ha rivelato la presenza di un ago per l'agopuntura che stava causando un’emorragia cerebrale
Il Coruc, Comitato regionale universitario di coordinamento della Calabria, ha dato l'ok definitivo
Durante la notte i malviventi hanno sfondato la porta, ma è immediatamente scattato l'allarme
La 20enne era stata rapita dal padre e non riusciva a tornare in Italia, a casa della mamma, per le vie legali
L’ateneo di Reggio Calabria ha potenziato l’offerta formativa per il prossimo anno accademico 2024/2025 con le nuove triennali
La vicenda giudiziaria ha avuto inizio nel 2011. Gli inquirenti contestarono una lunga serie di abusi edilizi, realizzati a partire dal 1979
Antonio Decaro ha partecipato ad un incontro in Calabria con il senatore Nicola Irto, l'arcivescovo Giovanni Checchinnato e il sindaco Caruso
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved