Calabria7

Aggressione ai carabinieri nel Vibonese, la condanna del sindaco

vibo

Il sindaco di Arena Antonino Schinella esprime la “ferma condanna per la vile e deprecabile aggressione subita dai Carabinieri della locale Stazione. A loro va tutto l’apprezzamento e la sentita gratitudine per il certosino e prezioso lavoro a servizio della collettività e per sottrarre spazi alla criminalità”.

“Simili episodi non possono lasciarci indifferenti”

Per il primo cittadino di Arena “simili episodi, che dimostrano una profonda ed intollerabile disumanizzazione e un totale disprezzo delle istituzioni, non possono lasciarci indifferenti. Le Istituzioni, ma anche la comunità civile, non possono tollerare tali atti nei confronti dei quali è necessaria una risposta univoca e chiara che se da un lato appare come un doveroso supporto verso chi è impegnato nel difficile servizio quotidiano a tutela della collettività e dei valori della legalità dall’altro rappresenta una dura condanna verso chi, invece, vorrebbe calpestare le basilari regole della civile convivenza”.

LEGGI ANCHE | Tentano irruzione all’interno della Stazione dei Carabinieri, due arresti nel Vibonese

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Paura nel Vibonese, cede il manto stradale e autocisterna si ribalta (FOTO)

Mirko

Muore in una spiagga del Catanzarese la moglie di un ex calciatore giallorosso

Maria Teresa Improta

Cesare Battisti teme per la propria vita a Rossano e chiede il trasferimento

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content