Calabria7

Aggressioni Catanzaro, Coisp-Mosap: “Nessuno al di sopra della Legge”

reggio arresto

Nota di deplorazione del sindacato di Polizia nei confronti dei soggetti che si pongono al di sopra della Legge, e di plauso per l’ennesimo intervento risolutivo delle Forze dell’Ordine a Catanzaro.

“Questa federazione sindacale Coisp-Mosap che solo pochi giorni fa aveva manifestato la propria solidarietà ai fratelli Carabinieri vittime di una sassaiola nel quartiere Aranceto di Catanzaro, è ancora oggi costretta a commentare un secondo episodio di aggressione.

Questa volta l’aggressione è a danno dei colleghi Poliziotti delle nostre volanti, intervenuti li nella serata del primo maggio a porre fine ad un assembramento.  La miccia per innescare quella  che noi definimmo nel precedente intervento una polveriera , dove una minoranza dedita alle attività criminose tiene in ostaggio la maggior parte di residenti onesti del quartiere e rappresenta una minaccia costante per la sicurezza di tutta l’area sud della citta’.

Cio premesso vogliamo  esprimere la nostra  solidarietà a tutti i colleghi delle volanti  intervenuti, “angeli silenziosi del nostro tempo”  che con la loro umanità e quotidiana opera al servizio della comunità rappresentano ed incalzano i valori più nobili del bene che combatte quel male che e’ duro ad essere estirpato da alcune realtà.

Certo non dobbiamo e possiamo  lasciare soli i nostri Angeli custodi  e i residenti di questo quartiere, quanto accaduto e’ di una gravità inaudita,e chi pensa  di vivere in una  zona franca  deve essere immediatamente messo davanti alla realtà , ” nessuno e’ al di sopra della legge e dello stato di diritto”.

Siamo consci che i quartieri a sud della città  non sono solo un problema di ordine pubblico, ma riponendo la massima fiducia ed incontizionata stima  nelle nostre Autorità di Pubblica sicurezza sig. Prefetto e sig. Questore chiediamo un loro autorevole intervento.”

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Anpi, a Catanzaro “Arte Migrante”

manfredi

Questura Crotone, i risultati settimanali di “Focus ‘Ndrangheta”

Mirko

UICI, in dono all’amministrazione Comunale di Soverato un percorso tattilo plantare

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content