Aggressioni verbali e fisiche alle compagne, arrestati due uomini nel Cosentino

Si tratta di un 38enne e di un 37enne. Il primo colto in casa, il secondo ha aggredito la moglie mentre era in questura a sporgere denuncia

I Carabinieri della Stazione di Trebisacce, nel Cosentino, nei giorni scorsi hanno arrestato due uomini, F.V. di 38 anni e D.R., di 37 anni, ritenuti responsabili dei reati di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.
L’episodio relativo al 38enne risale alla scorsa settimana, quando, a seguito di una richiesta pervenuta al 112, l’uomo, già denunciato per fatti analoghi, è stato colto mentre aggrediva verbalmente e fisicamente la compagna convivente all’interno della loro abitazione.
L’arresto del 37enne risale invece alla serata del 7 febbraio, quando l’uomo si è presentato alla caserma dei Carabinieri di Trebisacce, all’interno della quale si trovava la moglie per sporgere denuncia per reati di maltrattamenti e atti persecutori, cominciando ad inveire contro la stessa e tentando di aggredirla fisicamente. L’uomo, nell’anno 2022, era stato già attinto da due misure cautelari per reati analoghi. 

Le indagini

L’attività investigativa intrapresa dai militari operanti, coordinati dai magistrati della Procura di Castrovillari, ha consentito di ricostruire, a livello di gravità indiziaria ed in attesa dei successivi sviluppi, vista l’attuale fase di svolgimento delle indagini preliminari, il comportamento dei due uomini. Comportamenti ricostruiti a livello di elevata probabilità e che si sarebbero sostanziati in episodi di maltrattamenti e atti persecutori in danno delle rispettive mogli. All’esito delle formalità di rito, F.V. è stato ristretto agli arresti domiciliari presso un’altra abitazione nella sua disponibilità ubicata a Sibari, mentre D.R. è stato associato alla Casa Circondariale di Castrovillari.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Edison Malaj è deceduto schiacciato da una lastra di cemento mentre lavorava nel piazzale delle ex cantine sociali di Frascineto
Al "Ceravolo" una partita equilibrata con brivido finale per i giallorossi, che salgono a 39 punti
L’uomo è stato portato in elisoccorso all’Annunziata di Cosenza. La strada fortunatamente non era trafficata al momento dell’incidente
"Si sta cercando di delocalizzare il poco rimasto nel capoluogo che fino a ora rendeva la stessa realtà, e l'area più centrale della Calabria, attrattivi"
Dirigenti dell’Anas, indagati per presunta corruzione, avrebbero fornito informazioni riservate sulle gare. Tutto ruota intorno alla Inver
È il caso di un uomo di 74 anni. Una Tac alla testa ha rivelato la presenza di un ago per l'agopuntura che stava causando un’emorragia cerebrale
Il Coruc, Comitato regionale universitario di coordinamento della Calabria, ha dato l'ok definitivo
Durante la notte i malviventi hanno sfondato la porta, ma è immediatamente scattato l'allarme
La 20enne era stata rapita dal padre e non riusciva a tornare in Italia, a casa della mamma, per le vie legali
L’ateneo di Reggio Calabria ha potenziato l’offerta formativa per il prossimo anno accademico 2024/2025 con le nuove triennali
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved