Calabria7

AIAC Calabria, si riunisce il Consiglio Direttivo: novità all’orizzonte

di Antonio Battaglia – Si è riunito ieri, presso la sede di Santa Caterina dello Jonio, il Consiglio Direttivo dell’AIAC Calabria.

L’incontro segue all’eccellente ciclo di webinar organizzato durante il lockdown, che ha visto la presenza di illustri allenatori professionisti e massimi rappresentanti delle varie discipline del calcio italiano.

Nel tavolo di ieri sono emerse tutte le problematiche dovute all’emergenza sanitaria, con un impatto preoccupante sulle piccole realtà sportive del territorio. Largo spazio ha avuto, poi, la programmazione dei prossimi eventi targati AIAC.

E’ già partita “La vacanza dell’allenatore, tra Borghi e mare”, iniziativa ideata dal Presidente Nazionale Renzo Ulivieri, in collaborazione con i comuni di Isca sullo Ionio, Badolato e Santa Caterina e gli operatori turistici locali e con il patrocinio del Consiglio Regionale della Calabria.

Il progetto, che conta numerose adesioni da tutta Italia, intende offrire ai Soci AIAC proposte di soggiorno e vacanza tra borghi, spiagge e colline, da trascorrere in serenità con formule economiche e salutari, con la possibilità di partecipare ad alcuni eventi tecnici formativi. Prevista per l’occasione la prestigiosa presenza di Renzo Ulivieri, che soggiornerà in Calabria dal 24 luglio al 2 agosto.

Il Consiglio Direttivo ha, inoltre, stabilito l’intitolazione della sede regionale a Ernesto Corigliano, fondatore dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio. Allo storico avvocato cosentino si deve la tutela della professione dei tecnici e lo sviluppo tecnico-culturale e sociale della categoria, che oggi costituisce una fondamentale componente della FIGC.

Verrà, infine, presentato, in occasione della visita di Ulivieri, il libro “Il ruolo dell’allenatore oltre la categoria” scritto dai fratelli Giuseppe e Natale Giovinazzo ed edito dalla “Sunsil edizioni”. Il progetto, intrapreso dagli allenatori reggini ed esteso a tutti i colleghi calabresi, spazia da temi prettamente tecnico-tattici agli aspetti umani di un tecnico di calcio. Una iniziativa degna di lode, che contribuisce al rilancio di questa figura in un territorio molto difficile.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

ASD Sporting Catanzaro Lido, manca l’ufficialità per il salto in Promozione

Matteo Brancati

Basket, Falcomatà: inaccettabile esclusione Viola

manfredi

Tutti a sostenere la Mastria Vending Catanzaro contro il razzismo

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content