Calabria7

Aiello Calabro (Cosenza): furto di energia elettrica, arrestato 66enne

Controlli serrati nei lidi di Gioia Tauro, sanzione da 5.600 euro per proprietario

I Carabinieri hanno arrestato una 60enne di Aiello Calabro (Cosenza) per furto aggravato di energia elettrica.

Un controllo effettuato assieme ai tecnici dell’Enel ha fatto scoprire un’anomalia sulla linea elettrica di un magazzino, ubicato nel centro di Aiello Calabro, ed al cui interno erano stati installati alcuni macchinari professionali per la lavorazione del ferro.

Un by-pass era stato montato sulle cablature di connessione al contatore stesso. Anche nell’abitazione del 60enne era stato installato un dispositivo analogo.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Il Rolando di Berlino”, ritrovata opera scomparsa Leoncavallo

Matteo Brancati

Coronavirus in Calabria, cala il numero dei nuovi positivi: 161

Mirko

Detenzione armi clandestine, giovane in manette

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content