Calabria7

Al chiostro del San Giovanni di Catanzaro l’omaggio al maestro Morricone (VIDEO)

di Antonio Battaglia – Un viaggio nella musica di Ennio Morricone, attraverso le sue melodie più famose e i suoi film che hanno fatto epoca. Si è tenuta questa mattina, nella sala Concerti del comune di Catanzaro, la conferenza stampa di presentazione de “ La leggenda Morricone – una vita per la Musica”, l’evento ideato da Gianluca Squillace, direttore artistico dell’associazione culturale Kimera.

All’incontro hanno partecipato il presidente della Pro Loco di Catanzaro, Filippo Capellupo, e l’assessore al Turismo e allo Spettacolo Alessandra Lobello, che hanno sottolineato l’importanza di un evento unico nel suo genere per il Meridione d’Italia e in programma il prossimo 24 settembre nella suggestiva location del Chiostro del Complesso monumentale di San Giovanni. La serata, inoltre, si avvarrà della straordinaria partecipazione di Mauro Di Domenico, eccelso musicista scelto proprio da Morricone quale prima chitarra nei concerti tenuti dal maestro romano in giro per il mondo.

“Evento di livello nazionale”

“Morricone era un cittadino onorario di Catanzaro, abbiamo pensato di omaggiarlo con un racconto particolare tra la musica di Mauro Di Domenico, le immagini dei suoi film e il contributo di chi ha lavorato come regista – le parole di Gianluca Squillace, direttore artistico dell’associazione Kimera- Sarà un reading-concerto che racconterà da un lato più intimo la vita dell’indimenticato maestro”.

“Catanzaro è abituata a ospitare grandi eventi, questo in particolare andrà alla ribalta nazionale – afferma Capellupo, presidente della Pro Loco del capoluogo calabrese- Parlare della vita di Morricone è il massimo, è un qualcosa che ha caratterizzato la vita di tanti giovani e musicisti”.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Incidente su viale Isonzo a Catanzaro, scontro tra due auto

manfredi

Malati autoimmuni, progetto con la gemella del ‘ninja’ Nainggolan

nico de luca

Abramo: “Acquisto e recupero Teatro Masciari sostenuti da amministrazione”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content