Calabria7

Al Politeama straordinaria coppia Lo Cascio-Rubini con “Dracula”

Una straordinaria coppia di interpreti al teatro Politeama di Catanzaro per un’originale rivisitazione di “Dracula” di Bram Stoker, il romanzo gotico per eccellenza.

Domani, mercoledì 4 dicembre, Luigi Lo Cascio e Sergio Rubini, dopo il Dostoevskij di “Delitto e Castigo”, torneranno nuovamente insieme in scena per la rilettura di un altro capolavoro della letteratura dell’Ottocento. Un mito romantico e moderno di intramontabile fascino con un grande cast – completato da Lorenzo Lavia, Roberto Salemi, Geno Diana e Margherita Laterza – ed effetti speciali da grande produzione.
“Dracula rappresenta il male in assoluto, che ci travolge, che ci seduce. E tutte le paure dei personaggi del romanzo partono dall’inconscio”. Così Sergio Rubini, qui anche in veste di regista, presenta uno spettacolo che avvolge completamente lo spettatore nella sua atmosfera in un viaggio tra le pieghe dell’inconscio.  Rubini interpreta il professor Abraham Van Helsing, che combatte Dracula, e Luigi Lo Cascio il giovane procuratore londinese Jonathan Harker, incaricato di recarsi in Transilvania per curare l’acquisto di una proprietà a Londra da parte del conte Dracula. Si accosterà al cancello del castello del principe dei vampiri comprendendo a poco a poco di trovarsi in una tomba. Da una monumentale scala posta al centro della scena i personaggi scenderanno in un luogo frastagliato da ombre e disseminato di specchi che non riflettono immagini, ma solo paure.  Una realtà malata nella quale sarà impossibile spezzare la tensione e da cui sembrerà difficile uscire vivi. Il mito di “Dracula” torna in teatro come metafora del buio dell’anima incarnata dal vampiro più celebre di sempre.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, scontro tra due auto all’interno del Parco “Le Fontane”

Matteo Brancati

Vibo, “Settembre in villa” riaccende i riflettori sulla città

Matteo Brancati

Scontro auto-moto, 29enne trasportato in elisoccorso all’ospedale di Catanzaro

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content