Calabria7

Al presidente della Fiorentina Rocco Commisso le chiavi della sua Marina di Gioiosa Ionica

“Per avere testimoniato attraverso la propria attività ed i propri successi, capacità non comuni senza dimenticare le proprie origini alle quali si è più volte pubblicamente richiamato dando lustro alla nostra comunità”. E’ con questa motivazione che l’Amministrazione comunale di Marina di Gioiosa Ionica, con voto unanime di tutto il Consiglio comunale, ha attribuito al presidente della Fiorentina Rocco Commisso, originario proprio del paese calabrese, il riconoscimento delle “chiavi della città” in occasione di una seduta convocata ad hoc.

“Rocco Commisso è il simbolo del riscatto della Calabria, della Locride e di Marina di Gioiosa Ionica” ha detto il sindaco Giuseppe Femia. “Sono molto emozionato. Nella mia vita americana ho ricevuto diversi premi e riconoscimenti ma questo è il più caro e rappresentativo per me perché rappresenta il lavoro svolto all’estero da un calabrese e da un figlio di questa terra” ha detto Commisso visibilmente commosso.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Acqua, Nicolò (FdI): “Un miraggio in alcune zone di Reggio”

manfredi

Arbitri calabresi in lutto, morto il ‘presidentissimo’ Orlando Bombardieri. Lunedì i funerali

Danilo Colacino

Tuffi, il calabrese Tocci campione d’Italia assoluto da un metro

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content