Al Teatro Comunale di Catanzaro la VI edizione di “Artisti in corsia”

Si tratta della manifestazione ideata per trasformare in realtà i sogni dei piccoli pazienti del Reparto di Pediatria e Oncoematologia Pediatrica del "Pugliese-Ciaccio"
artisti in corsia

Taglia il traguardo della VI edizione la manifestazione “Artisti in corsia”, ideata per trasformare in realtà i sogni dei piccoli pazienti del Reparto di Pediatria e Oncoematologia Pediatrica del presidio ospedaliero “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro. Si torna in scena, infatti, venerdì 15 dicembre alle 20.30 al Teatro Comunale di Catanzaro per una serata in cui piccoli pazienti e personale sanitario si avvicenderanno sul palco invece che in una corsia ospedaliera per condividere la passione per la musica, il teatro, la danza. La serata della VI edizione vedrà la partecipazione speciale di Gennaro Calabrese, direttamente da “Made in Sud” che con il suo show arricchirà di divertimento questa serata all’insegna dell’arte e della solidarietà.
Tutto il ricavato andrà a sostegno di “We Will Make Your Dream Come True”, un progetto che consente da ormai 6 anni di realizzare i sogni di tanti piccoli pazienti del “Pugliese-Ciaccio”.

L’Us Catanzaro tra i sostenitori dell’evento

L’evento organizzato dall’associazione Acsa&Ste Onlus, presieduta da Giuseppe Raiola, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pediatria e Direttore sostituto del Dipartimento Materno-Infantile dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Renato Dulbecco “, e dalla dottoressa Maria Concetta Galati, direttore di Oncoematologia Pediatrica dell’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio e direttore del dipartimento Onco-ematologico, in collaborazione con il Lions Club Catanzaro Host, presieduto da Danilo Iannello, oltre che del Lions Club International Distretto 108 YA, dell’Unicef Calabria e con il Patrocinio di Unicef nazionale. E anche quest’anno, come nella precedente edizione, la manifestazione conta sul prezioso sostegno dell’Us Catanzaro, e di tanti altri importanti sponsor.

“Non si tratta semplicemente di uno spettacolo di beneficenza – ha rimarcato il dottore Raiola -. Ma di una occasione per creare una rete di solidarietà che ha l’obiettivo di portare un po’ di sollievo e di luce alle lunghe e difficili giornate in corsia dei piccoli pazienti dei reparti di Pediatria e Oncoematologia Pediatrica del presidio ospedaliero ‘Pugliese-Ciaccio’, una medicina per lo spirito che li renda più forti nella battaglia contro la malattia. Parliamo, ancora una volta, dell’atto rivoluzionario del donare e del donarsi, oltre che del potere curativo della speranza donata da un sorriso”.

I particolari dell’evento saranno resi noti del corso di una conferenza stampa che sarà convocata nei prossimi giorni, ma i biglietti possono già essere acquistati direttamente presso la biglietteria del Teatro Comunale o sul sito https://teatro.comunalecatanzaro.18tickets.it/film/14848. La segreteria organizzativa dell’evento è dell’agenzia Present&Future.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Entrambi sarebbero in attesa di primo giudizio. A vigilare sui cortili della prigione c'era un solo agente
La strada è stata provvisoriamente chiusa al traffico. Il personale di Anas è sul posto per la gestione della viabilità
Un’opera rock di assoluto valore artistico, storico e culturale, che ci riporta al popolo dei Bretti e al mito di Donna Brettia
Edison Malaj è deceduto schiacciato da una lastra di cemento mentre lavorava nel piazzale delle ex cantine sociali di Frascineto
Al "Ceravolo" una partita equilibrata con brivido finale per i giallorossi, che salgono a 39 punti
L’uomo è stato portato in elisoccorso all’Annunziata di Cosenza. La strada fortunatamente non era trafficata al momento dell’incidente
"Si sta cercando di delocalizzare il poco rimasto nel capoluogo che fino a ora rendeva la stessa realtà, e l'area più centrale della Calabria, attrattivi"
Dirigenti dell’Anas, indagati per presunta corruzione, avrebbero fornito informazioni riservate sulle gare. Tutto ruota intorno alla Inver
È il caso di un uomo di 74 anni. Una Tac alla testa ha rivelato la presenza di un ago per l'agopuntura che stava causando un’emorragia cerebrale
Il Coruc, Comitato regionale universitario di coordinamento della Calabria, ha dato l'ok definitivo
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved