Calabria7

Al via la demolizione delle villette costruite nel Catanzarese a due passi dal mare

Stanno per iniziare le operazioni di demolizione delle prime 10 delle 71 villette abusive in località Panaja di Caminia, a Stalettì, nel Catanzarese. Colpite da un decreto di sequestro preventivo lo scorso 17 dicembre durante un’operazione congiunta del Comando provinciale dei carabinieri di Catanzaro, della sezione di Polizia giudiziaria e della Capitaneria di Porto di Soverato, a seguito di indagini nei confronti dei 67 proprietari sono state costruite su suolo demaniale a due passi dal mare in completa violazione della normativa vigente. Considerate un ecomostro diffuso, verranno abbattute nelle prossime ore.  

Settantuno villette abusive sequestrate nel Catanzarese, 67 indagati (NOMI-VIDEO-FOTO)

Stalettì, sequestrate oltre 70 villette a due passi dal mare (FOTO-VIDEO)

Ecomostro nel Catanzarese, il sindaco di Stalettì: “Documenti occultati in passato”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Dalla Puglia alla Calabria per rubare rame e limone, due uomini in arresto

Damiana Riverso

“Urge nuova fase politica a Catanzaro”, la riflessione di alcune associazioni

Mirko

Unindustria Calabria, rinnovati organismi “Sanità” e “Materiali da costruzione”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content