Calabria7

Alberi e pali luce sradicati dalla tromba d’aria, scuole chiuse

scuole chiuse

Non ha nessuna intenzione di fermarsi l’ondata di maltempo che si è abbattuta in questi giorni sull’Italia. La tromba d’aria, che ha colpito il Metapontino, ha sradicato e fatto cadere diversi alberi e pali della luce: le scuole della zona resteranno chiuse.

La tromba d’aria ha colpito la notte scorsa il Metapontino, la zona jonica lucana, in provincia di Matera: una cinquantina gli interventi dei Vigili del fuoco per la caduta di alberi e pali della pubblica illuminazione. Chiuse molte scuole in molti comuni tra i quali Matera, dove piove da diverse ore. I problemi maggiori sono segnalati tra Policoro, Scanzano Jonico e Montalbano, vicino Matera. Secondo quanto si è appreso dai Vigili del fuoco, la pioggia intensa ha causato uno smottamento sulla strada provinciale 3, nei pressi di Ferrandina (Matera). Molti i danni che il nubifragio che ha lasciato dietro di se. Inondati anche i Sassi.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fermati con mezzo quintale di coca e 400mila euro in contanti, in manette due vibonesi

Giovanni Bevacqua

Terremoto di magnitudo 4,4: tanta paura, gente in strada

Mirko

Afghanistan, attacco all’Università di Kabul: 19 morti e 12 feriti

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content