Alessandro Borghese a Tropea per girare una puntata di “4 ristoranti”

"Spiagge fantastiche. Borghi epici. Piatti e sapori indimenticabili. La Calabria, a grande richiesta, siamo tornati!"

“Il programma più amato dagli italiani fa tappa sulla Costa degli Dei. Spiagge fantastiche. Borghi epici. Piatti e sapori indimenticabili. La Calabria, a grande richiesta, siamo tornati!”. È con questo post sui social che Alessandro Borghesi annuncia il suo arrivo in Calabria con il programma “4 Ristoranti” in onda su Sky. 

Il programma di cucina condotto dallo chef sarà a Tropea per la sfida tra quattro ristoratori, che valutano a vicenda tra di loro le proprie attività sotto la supervisione di Alessandro Borghese attraverso quattro parametri di valutazione: location, servizio, menù e prezzo. Ognuno dei ristoratori ospita a cena gli altri concorrenti che esprimono al termine un giudizio. La sfida decreterà il vincitore.

Il programma di cucina condotto dallo chef sarà a Tropea per la sfida tra quattro ristoratori, che valutano a vicenda tra di loro le proprie attività sotto la supervisione di Alessandro Borghese attraverso quattro parametri di valutazione: location, servizio, menù e prezzo. Ognuno dei ristoratori ospita a cena gli altri concorrenti che esprimono al termine un giudizio. La sfida decreterà il vincitore.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La coltre di fumo ha reso l’aria irrespirabile. Solo il pronto intervento dei poliziotti penitenziari ha scongiurato il peggio
Niente lezioni il 10 aprile "in segno di condivisione" per la festa di fine Ramadan
Le lesioni riportate hanno consigliato il suo trasferimento in elicottero nell’ospedale “San Carlo” di Potenza, dove è morto
A causare l'incidente probabilmente una folata di vento che ha fatto perdere il controllo della vela
I militanti del partito di Carlo Calenda, Maria Stella Gelmini e Mara Carfagna procederanno con questa ulteriore tappa di strutturazione sul territorio
Le indagini sono affidate ai carabinieri che hanno intanto sequestrato il pc del ragazzo
Nello specifico l'uomo, al culmine di una lite con l'allenatore generata dalla sostituzione del figlio, lo ha aggredito colpendolo con strattoni, calci e una testata sulla fronte
Un'iniziativa decisa dopo la mancata squalifica del difensore dell'Inter Francesco Acerbi per il presunto insulto razzista al difensore azzurro Juan Jesus
Si rifarebbero alla pratica dell’autoflagellazione diffusa tra i monaci nel medioevo per espiare i peccati e permettere all’anima di essere accolta degnamente nell’aldilà
Si tratta, in particolare, di beni immobili confiscati, già rientranti nel patrimonio indisponibile dell'Ente, che hanno finalità istituzionali e sociali
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved