Allarme turismo in Calabria, lavoratori rischiano di passare dalla precarietà alla disperazione

Filcams Cgil: "La precarietà della situazione economica e sociale si ripercuote sui lavoratori che vivono in condizioni disagiate ed estremamente fragili"

“Siamo di fronte – afferma il segretario generale regionale della Filcams Cgil, Giuseppe Valentino – ad una situazione drammatica per le ripercussioni che la pandemia ha determinato per le lavoratrici ed i lavoratori del settore, che già vivevano una situazione precaria ed oggi si trovano alla disperazione; la guerra rischia di determinare un effetto distruttivo di carriere, strutture ed aziende. La precarietà della situazione economica e sociale si riflette sul settore del turismo e si ripercuote spesso sulle lavoratrici ed i lavoratori che vivono in condizioni disagiate ed estremamente fragili; così come debole appare la struttura delle imprese e la loro capacità di adattarsi ai processi di cambiamento”.

Lavoratori del settore turistico in Calabria

Lavoratori del settore turistico in Calabria

“Occorre, a nostro avviso, discutere insieme alle istituzioni, a partire dall’assessorato al Turismo regionale, su alcune storture nell’applicazione delle normative contrattuali e sulle leggi, specie quando le aziende operano in concessione pubblica, che determinano un dumping economico e sociale tra i lavoratori e concorrenza sleale tra le imprese; occorre pensare a sistemi di aggiornamento permanente delle competenze e a come, gli enti bilaterali di settore , ad esempio, possono essere di supporto al rilancio ed alla tenuta del settore. L’auspicio è che l’assessore Orsomarso – sostiene Valentino – colga lo spirito e la volontà di confrontarsi e misurarsi su temi certamente complessi e che meritano un confronto strutturato e serrato, tanto è che la Filcams Cgil Calabria ha chiesto che vengano convocate sia le parti datoriali che sindacali firmatarie dei Contratti Collettivi nazionali dei settori attinenti al turismo poiché, riteniamo, c’è bisogno, specie in questa fase, di mettere assieme tutte le energie e le intelligenze possibili per il bene della Calabria e per le sue prospettive future”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Chiamati a raccolta in città i catanzaresi che non potranno seguire la loro squadra del cuore in trasferta
La donna aveva trascinato l'ex coniuge in tribunale perché non pagava gli alimenti . Ottenuti i danni morali
A renderlo noto è il sottosegretario all’Interno Wanda Ferro. Per altre importanti chiese si stanno valutando altre fonti di finanziamento
"La partita di sabato prossimo sarà un’altra occasione per confermare il meraviglioso percorso realizzato da Vivarini, Iemmello e compagni"
Tre gli incontri sul territorio per il deputato già vice Ministro dell’Interno che sarà in provincia di Cosenza il prossimo giovedì 23 Maggio
I carabinieri hanno trovato in un fondo agricolo di proprietà dell'uomo 37 cani, 5 dei quali sprovvisti di iscrizione all'anagrafe canina
Il fatto è accaduto a Settingiano. L'esplosione probabilmente è stata causata da una fuga di gas. Sul posto Vigili del fuoco e carabinieri
Accolta la richiesta difensiva. Per i giudici di appello "non esiste la pericolosità sociale". Dimostrata la non appartenenza al sodalizio
Il documento firmato dal presidente della Giunta Regionale Occhiuto e dal comandante regionale della Guardia di Finanza Gianluigi D’Alfonso
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved