Allenatore San Luca esonerato si presenta in campo: “Nessuno mi ha detto niente”

”Salvo ricevere immediata comunicazione, essendo ancora l’allenatore in carica mi presenterò a testa alta a dirigere la squadra”
Non ha precedenti quello che sta succedendo in questo momento al San Luca. Lo scorso 13 gennaio, il club calabrese, tramite i propri canali social, aveva annunciato l’esonero dell’allenatore Francesco Cozza. Una decisione presa in virtù della sconfitta con la Vibonese e della terz’ultima posizione occupata in classifica. Al suo posto la società aveva anche già promosso il vice-allenatore Pasqualino Canonico. Ma, pochi minuti fa, lo stesso allenatore ex Reggina ha fatto sapere di non aver ricevuto alcuna notifica ufficiale riguardante l’esonero e che, per questo motivo, si presenterà regolarmente allo stadio per dirigere la gara interna con il Catania. Infatti, dice l’allenatore nel comunicato: ”Salvo ricevere immediata comunicazione, essendo ancora l’allenatore in carica mi presenterò a testa alta sul campo di Locri a dirigere la squadra”. Per correttezza – ha scritto –  nei confronti di chi mi segue e mi stima, soprattutto nei confronti dei tifosi del San Luca i quali mi hanno sempre manifestato il loro supporto, tengo a precisare che ad oggi, nonostante abbia anche sollecitato per via formale la notifica del provvedimento, non ho ricevuto da parte della società ASD San Luca 1961 alcuna comunicazione ufficiale dell’esonero da loro proclamato esclusivamente sulla pagina Fb”. 

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Si giocherà stasera il primo turno dei playoff. Gara secca e senza ulteriori appelli. Alle Aquile basta un pari per la semifinale
Migliaia di persone in piazza con l'obiettivo è di bloccare il progetto fortemente sponsorizzato dalla Lega e dal governo di centrodestra
Mamma di una bambina, racconta di essere stata licenziata nel 2022 per "riduzione del personale". Il tribunale le ha dato ragione, ma i soldi non sono ancora arrivati
I consiglieri comunali d Giuseppe Dell'Aquila e Antonio Pace chiedono al sindaco Sergio Ferrari di precisare aspetti fondamentali
Il sindaco Pellegrino: "Un atto gravissimo che colpisce un professionista e un amministratore integerrimo"
Inutili i soccorsi dell’equipe sanitaria, intervenuta con l'elisoccorso. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Il cane è stato sequestrato
"Non ha trovato la forza né il coraggio di spiegare che produrrà un divario enorme tra Nord e Sud, a livello economico, di servizi e diritti"
Presente anche una folta delegazione di abitanti di Punta Faro in Sicilia e Cannitello a Villa San Giovanni, le aree che saranno espropriate
Progetto “Squadra Mobile”. Operazione di contrasto al fenomeno dell’illecito stoccaggio e smaltimento di rifiuti
l'inviato
L’ex sito industriale sepolto dalle erbacce e a rischio igienico- sanitario. Promessi mega progetti per rilanciare l’area diventata simbolo della decadenza del territorio
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved