Allerta meteo, famiglie allontanate dalle proprie abitazioni a Crotone

Per accoglierle il Comune di Crotone aveva allestito posti letto nella palestra dell’istituto scolastico Vittorio Alfieri ma gli abitanti di Margherita hanno preferito trascorrere la notte presso propri familiari

Alcune centinaia di persone crotonesi hanno dovuto lasciare, per precauzione, le proprie abitazioni minacciate dal maltempo che dalla scorsa notte imperversa sul territorio calabrese. In virtù dell’allerta meteo di livello rosso diramata dalla Protezione civile, il sindaco di Crotone ha disposto l’evacuazione di 80 villette ubicate in località Margherita, a nord della città, lungo il canale 19 a rischio esondazione. Per accoglierle il Comune di Crotone aveva allestito posti letto nella palestra dell’istituto scolastico Vittorio Alfieri ma gli abitanti di Margherita hanno preferito trascorrere la notte presso propri familiari.

Villette evacuate sono le stesse sequestrate nel gennaio 2019 dalla Procura della Repubblica

Villette evacuate sono le stesse sequestrate nel gennaio 2019 dalla Procura della Repubblica

Le villette evacuate per l’allerta meteo a Crotone sono le stesse sequestrate nel gennaio 2019 dalla Procura della Repubblica, ma lasciate in uso ai proprietari, proprio perché costruite in zona soggetta a vincolo idrogeologico. Le famiglie attendono l’attenuazione dell’allerta meteo per fare rientro nelle proprie abitazioni. Al momento nel crotonese non si registrano particolari criticità.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Era stato vittima di un'intimidazione nella città pitagorica: quattro i colpi di pistola sparati. Illesi lui e la compagna
Le irregolarità in materia di assunzione sono state scoperte nell'ambito dei controlli avviati in materia di sicurezza sul lavoro
storie
La fece realizzare l’avvocato Giovanni Correale Santacroce, socialista, primo sindaco del capoluogo dopo la caduta del fascismo
Eseguite 10 misure cautelari nei confronti di 4 donne e due uomini che gestivano le minori. Gli incontri avvenivano in un b&b
Il magistrato in aula aveva chiesto la condanna a poco più di un anno di reclusione per l'imputato giudicato con rito abbreviato
il retroscena
L'idea di poter beneficiare di un loro sostegno sotterraneo a discapito del centrodestra? Tutte le contraddizioni di un comizio elettorale
Serie B
La squadra di Vivarini a un passo dal clamoroso sorpasso nel finale con Donnarumma che colpisce il palo. Si deciderà tutto sabato allo Zini
Insussistenti gli addebiti disciplinari che venivano contestati all'ex procuratore aggiunto di Catanzaro già prosciolto dalle accuse a Salerno
"Sempre più numerose le segnalazioni di utenti che denunciano telefonate da parte di presunti rappresentanti di aziende o altri enti"
A bordo c'erano 211 passeggeri e 18 membri dell'equipaggio. Ancora non è chiaro esattamente cosa sia successo
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved