Calabria7

Ambiente, nasce la collaborazione tra Vitambiente e Geruv Lions

Il due febbraio 2019 è nata una nuova collaborazione tra il movimento ambientalista “Vitambiente” e il “Gruppo Emergenza Rupe Ventosa (GERUV) Lions Italy”.

“Vitambiente” è un movimento ambientalista, non lucrativo, nato nel 2018, con sede a Catanzaro, aperto alla partecipazione di tutti i cittadini europei che intendano partecipare, come volontari, alle varie attività di carattere culturale, ambientalista e sociale messe in atto dall’organizzazione.

L’obiettivo di Vitambiente è quello di rendere possibile lo sviluppo sostenibile sul territorio nazionale, partendo dalla formazione di una coscienza morale e civile tesa alla salvaguardia dei beni e dei valori che appartengono alla collettività. Tutela, gestione e valorizzazione dell’ambiente sono i punti cardine del movimento ambientalista. Vitambiente ha una visione ampia del concetto “ambiente” che non si limita all’insieme naturalistico bensì indica l’insieme che comprende anche il patrimonio culturale, storico, artistico e monumentale del territorio.  Lo scopo di Vitambiente è quello di aprire sedi associative locali sul territorio nazionale ed internazionale. I circoli comunali vengono presidiati da specifici ispettori, nominati dal sindaco e formati a spese dell’associazione. Oltre agli ispettori, all’interno del movimento, sono presenti le Guardie Ecozoofile, nominate dal prefetto e con operatività provinciale.

“Il Gruppo Emergenza Rupe Ventosa Lions Italy” è un’organizzazione di volontariato (ONLUS) che si muove nel sistema “Protezione Civile”. Fa parte del “Centro Servizi di Volontariato” di Catanzaro, della “Federazione italiana Ricetrasmissioni- Servizi emergenze radio”. L’organizzazione può operare su tutto il territorio nazionale.

GERUV nasce da una proposta dei clubs Lions e Leo di Catanzaro “rupe ventosa”, con l’ulteriore adesione dei clubs Catanzaro Mediterraneo, Catanzaro Host, Soverato e versante ionico delle serre e Squillace Cassiodoro, che hanno aderito al progetto “ALERT TEAM”, messo a punto dall’International Association of Lions Club, l’organizzazione di club più grande al mondo, con 1,35 milioni di soci in otre 46.000 club distribuiti su 203 paesi.

Lo scopo di “LIONS ALERT TEAM” è quello di munire i Lions di strutture adeguate per fornire i servizi necessari a coloro che si trovano in situazioni di emergenza. La GERUV vuole coinvolgere nell’attività di volontariato tutti coloro che sono interessati a muoversi nel sistema di “Protezione Civile”, diffondendo i principi di “cittadinanza attiva” e dell’ “auto-protezione”. L’operato di GERUV consiste in attività di previsione, prevenzione, gestione e superamento delle emergenze a livello locale, regionale e nazionale.  Lo scopo della collaborazione tra Vitambiente e GERUV consiste nell’individuare le procedure e le attività di prevenzione per poter dare una pronta risposta immediata se si dovessero presentare situazioni di emergenza sul territorio nazionale, così da essere capaci di mettere in campo strumenti e azioni efficaci per individuare e soddisfare le esigenze della comunità interessata.

Il desiderio di collaborazione è partito dal presidente di Vitambiente, l’avvocato catanzarese Pietro Marino, che dichiara “ci siamo incontrati ed abbiamo parlato ma l’iniziativa è partita da me e le mie richieste sono state accolte immediatameente”. Secondo Marino questa collaborazione può essere un’ottima occasione per arricchire il mondo degli ispettori con conoscenze di Protezione Civile.

Il presidente del movimento ambientalista è convinto che questa collaborazione sarà proficua perché “nella Protezione Civile c’è bisogno di volontari formati e che vengano utilizzati per i compiti per cui sono stati formati”. Il coordinamento dell’attività frutto della collaborazione tra Vitambiente e GERUV sarà affidato ad uno specifico “Settore Ambientale”, costituito all’interno della GERUV Lions e composto dai volontari di Vitambiente. Tra di essi verrà individuato un responsabile del settore. Ad oggi questa figura non è stata ancora designata, “il nostro scopo è quello di promuovere la meritocrazia, chi dimostrerà impegno e predisposizione per queste attività sarà premiato”, dichiara il presidente di Vitambiente.

Per l’avvocato Alessandro Tassoni, presidente della GERUV, gli ambiti di azione di Vitambiente e GERUV, nonostante siano lontani, hanno un importante punto in comune: dedicarsi all’ambiente e alla comunità, offrendo il proprio tempo e la propria disponibilità. “Avere a disposizione volontari che dedicano del loro tempo alle attività, è un valore importante, senza la loro disponibilità non si va da nessuna parte”, afferma Tassoni. Anche il presidente della GERUV è convinto che la formazione dei volontari venga prima di ogni cosa perché “il volontario deve essere formato altrimenti non può operare”.

Vitambiente e GERUV con questa collaborazione hanno creato un settore che fortifica entrambe le parti. Da un lato, Vitambiente adempie al proprio dovere di utilità sociale e territoriale, dall’altra, la GERUV avrà un elemento di supporto per svolgere le proprie attività di Protezione Civile.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sant’Anna Hospital, i sindacati: “Nessuna preclusione dell’Asp alla firma del contratto”

Damiana Riverso

Sanità, l’allarme di Pitaro: “118 di Catanzaro in condizioni drammatiche”

Mimmo Famularo

Rosario Piccioni:” Ho chiesto ed ottenuto i 600 euro ma faccio l’ avvocato e non il politico”

Giovanni Caglioti
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content