Amici della Musica, il pianista Andrea Bacchetti a Catanzaro col suo viaggio da “Bach a Chiambretti”

Il pianista genovese metterà in mostra la sua personalità poliedrica nel concerto di giovedì 12 gennaio a Palazzo De Nobili

“La musica è una grande passione. Per farla seriamente bisogna sentirla dentro e viverla intensamente, giorno dopo giorno, spesso anche di notte. E’ un qualcosa che senti nel cuore, nello spirito ma che per arrivarci spesso bisogna soffrire”.
Queste parole sottolineano il rapporto viscerale esistente tra Andrea Bacchetti e la musica. Conosciuto per le sue esecuzioni in territorio barocco e le raffinate interpretazioni del repertorio di Johann Sebastian Bach, il pianista genovese metterà in mostra la sua personalità poliedrica nel concerto che terrà giovedì 12 gennaio, alle ore 18:00, nella Sala Concerti di Palazzo De Nobili a Catanzaro. L’evento, organizzato dall’Associazione Amici della Musica, aderente ad AMA Calabria, è finanziato con risorse PAC 2014/2020 erogate ai sensi dell’Avviso Pubblico “Eventi di promozione culturale” emanato dalla Regione Calabria – Dipartimento Istruzione Formazione e Pari Opportunità – Settore Cultura”.

Dalla classica al pop d’Autore

Dotato di una profonda intensità interpretativa e di un virtuosismo capace di mettere in mostra la sua personalità, Andrea Bacchetti riesce ad esaltarsi nell’esecuzione delle più celebri pagine della musica classica e, allo stesso modo, confrontarsi con brani del pop d’Autore. Una abilità poco affine a musicisti che, troppo spesso, sono legati a canoni ben precisi.
Bacchetti non conosce confini. La sua presenza ai programmi televisivi popolari condotti da Piero Chiambretti, ha rivelato la sua fluidità esecutiva sostenuta da una espressività che si integra perfettamente con i brani proposti. A darne conferma è il titolo del concerto “Da Bach a Chiambretti”. Pur se innamorato del “suo” Bach, non disdegna di confrontarsi con diversi stili e generi musicali, capace, comunque, di mantenere sé stesso; mai disperdendo i suoi amori iniziali.
La complessità dell’architettura sonora delle composizioni di Bach gli appartiene completamente. Della scrittura del musicista tedesco è il più profondo ammiratore, tanto da essere considerato tra i maggior interpreti di quel repertorio, al quale ha dedicato anche numerose incisioni. Ma Bachetti non può essere considerato solo un musicista classico. Il mondo della musica leggera lo affascina quanto la musica legata agli standard jazz. Il suo estro è coinvolgente anche per l’aspetto interpretativo personale.

Il concerto di Catanzaro

Nel concerto di Catanzaro l’approccio al repertorio proposto sarà avvolgente e molto raffinato. Se immancabili saranno i “4 preludi e fughe” da Il Clavicembalo ben temperato – II libro, di Johann Sebastian Bach, altrettanto imperdibili saranno le letture di brani composti da Domenico Cimarosa, Domenico Scarlatti, Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert, Franz Liszt, Lili Boulanger, Carlo Boccadoro, Claude Debussy, Henry Mancini, Oscar Emmanuel Peterson e Heitor Villa-Lobos. Scelte musicali che faranno vivere momenti decisamente intimi in cui Andrea Bacchetti conferirà il gusto sublime delle sue preferenze, unite a uno stile personale.
Sarà possibile assistere al concerto “Da Bach a Chiambretti” di Andrea Bacchetti con l’abbonamento sottoscritto per l’anno 2023-2024 oppure con l’acquisto del biglietto d’ingresso in vendita prima del concerto.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Unico evento pubblico di Carnevale a Catanzaro, era inizialmente previsto per l'11 febbraio ma è stato rinviato a causa del cattivo tempo
La delegazione dei manifestanti ha portato al Vaticano la mucca Ercolina e un trattore da dare in dono al Pontefice
I vigili del fuoco sono al lavoro ininterrottamente. Annunziato lo sciopero nazionale di due ore indetto da Cgil e Uil per le morti sul lavoro
I malviventi hanno messo fuori uso le telecamere per rubare il patrimonio pubblico, provocando un danno di 80 mila euro
L'azzurro ha battuto in finale Alex De Minaur. Sarà il primo italiano a spingersi così in alto da quando esiste il ranking computerizzato nel tennis maschile
La presenza dell'arcivescovo al convegno "No all’autonomia differenziata, Si all’Italia unita dei Comuni” non è piaciuto al partito di Salvini
Il volontario 41enne regala sorrisi ai piccoli pazienti oncologici. Ha ricevuto la benedizione del Pontefice per lettera, ma lo vuole vedere di persona
“E se neanche gli arredi sono dignitosi, immaginiamo cosa accade nei settori più importanti!”, sostiene il consigliere regionale
Geograficamente la quantità di sanzioni si concentra di più a Nord, dove si paga l'84,3% dei verbali; solo il 15,7% è fra Sud e Isole
Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria ha accolto la tesi della difesa. La casa di cura era stata accusata per smaltimento illecito di rifiuti sanitari pericolosi
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved