Calabria7

Amministrative, a Vibo vince Limardo: primo sindaco donna del capoluogo

commissione antimafia vibo

E’ arrivata l’ufficialità ed il dato definitivo delle elezioni amministrative nella città di Vibo Valentia. Con 36 sezioni scrutinate su 36, il sindaco eletta al primo turno è Maria Limardo alla testa di coalizione comprendente Forza Italia, Fratelli d’Italia, diversi espulsi dal Pd, l’Udc ed alcune liste civiche. Ottiene 11.219 voti pari al 59,54% dei consensi e viene eletta al primo turno.

Le sue liste ottengono in totale 12.274 voti (65,47%), quindi il 6% dei consensi in più rispetto allo stesso candidato a sindaco che paga quindi il voto disgiunto in favore del candidato a sindaco del Movimento Cinque Stelle che ottiene 1.900 voti (10,08%) personali contro i 1.125 della lista del M5S. Il candidato Stefano Luciano, sostenuto da Sovranisti, dal Pd e altre liste civiche si ferma a 5.312 voti (28,19%), mentre le sue liste in totale ottengono 5.103 (27,22%).

Al quarto posto Francesco Belsito che ottiene 412 voti (2,19%) a fronte dei 245 voti della sua lista “Fare con Tosi”. Il voto disgiunto, dunque, penalizza la persona del candidato a sindaco Maria Limardo del centrodestra che tuttavia vince al primo turno doppiando il candidato Stefano Luciano.

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Nuovo Dpcm, Conte: “Indennizzi con bonifico su conto corrente per penalizzati”

Damiana Riverso

Sanità in Calabria, Spirlì: “Il dipartimento Tutela della salute ha lavorato bene”

bruno mirante

Callipo ricorda rivolta di Rosarno: “Dieci anni dopo gli invisibili sono sempre lì”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content