Amministrative, Crotone: parlamentari M5S lanciano Correggia

E’ stato pubblicato sul sito dell’Ente, nell’ambito del progetto “Luoghi in Comune”, il bando pubblico per l’assegnazione di contributi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione in favore di soggetti extracomunitari residenti nel Comune di Crotone. Lo comunica l’assessore alle Politiche Sociali Filly Pollinzi. Il Comune risulta beneficiario di un finanziamento riveniente dalla partecipazione all’avviso della Regione Calabria relativo a percorsi di riqualificazione e rilancio socio – economico e culturale per l’accoglienza integrata di titolari di protezione internazionale. Il Comune di Crotone ha inteso, per la presentazione della proposta progettuale, denominata per l’appunto “Luoghi in Comune, di dotarsi di partner specialisti nel settore dell’accoglienza e con un’esperienza attiva sul territorio costituendo una ATS che vede l’Agorà Kroton mandataria delle seguenti organizzazioni del terzo settore: Baobab società cooperativa sociale onlus, Kroton Community, Prociv Isola di Capo Rizzuto, Kairos, Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Crotone, Circolo Arci Nuova Associazione “Culture in Movimento”, Arci Djiguya APS, SOS Villaggi dei Bambini – Onlus e Intersos presentando una proposta progettuale ammessa successivamente a finanziamento. Un finanziamento complessivo di 212.000 euro. Una delle linee di intervento del progetto riguarda il sostegno all’affitto. Le domande di partecipazione devono essere compilate unicamente sui moduli appositamente predisposti per il Progetto Luoghi in-Comune, scaricabili dai siti web del Comune di Crotone (www.comune.crotone.it) e della Coop. Agorà Kroton (www.agorakroton.it) oppure reperibili al seguente Ufficio: Ufficio Anagrafe del Comune di Crotone, Via Luigi Settino, piano secondo – Sportello Progetto Luoghi in-Comune aperto dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12,00. Le domande, pena l’esclusione, devono essere presentate entro il termine perentorio del 2 maggio 2023 ore 12.00 con PEC all’indirizzo: assistenza.agorakroton@pec.it oppure presentate personalmente presso lo sportello del Progetto Luoghi in Comune sito al piano secondo dell’Ufficio Anagrafe del Comune di Crotone o con lettera raccomandata A.R. o debitamente inoltrata alla capofila dell’ATS Coop. Agorà Kroton Via L. Pirandello n. 4.

«Il Comune di Crotone ha bisogno di un sindaco coraggioso e con le mani libere, in grado di affrontare subito e di petto i problemi del servizio idrico, dunque capace di imporsi sul gestore regionale Sorical, che continua a ridurre la portata dell’acqua mettendo in difficoltà il consorzio Cogesi e soprattutto la comunità locale».

Lo affermano, in una nota, i parlamentari M5S Paolo Parentela e Giuseppe d’Ippolito. “Con il nostro candidato sindaco Andrea Correggia, che ha tutte le qualità necessarie, intendiamo batterci per garantire la piena disponibilità e pubblicità dell’acqua ai cittadini di Crotone, a lungo vittime delle tariffe illegittime e gonfiate di Sorical, cui peraltro vanno attribuitii i ripetuti e intollerabili disservizi.

Lo affermano, in una nota, i parlamentari M5S Paolo Parentela e Giuseppe d’Ippolito. “Con il nostro candidato sindaco Andrea Correggia, che ha tutte le qualità necessarie, intendiamo batterci per garantire la piena disponibilità e pubblicità dell’acqua ai cittadini di Crotone, a lungo vittime delle tariffe illegittime e gonfiate di Sorical, cui peraltro vanno attribuitii i ripetuti e intollerabili disservizi.

Inoltre – proseguono i parlamentari pentastellati – con Correggia e la sua squadra vogliamo inserire nello statuto del Comune il diritto all’acqua come bene essenziale preservato da ogni sorta di lucro e l’impegno del municipio a perseguire questo obiettivo con tutti i mezzi consentiti. Crediamo – concludono Parentela e D’Ippolito – che in una città importante come Crotone, riferimento per lo sviluppo turistico, economico e culturale dell’intera Calabria, il tema del funzionamento del servizio idrico sia prioritario, insieme a quello del rilancio della sanità, del miglioramento dei trasporti, del sostegno all’agricoltura e alla produzione casearia, delle bonifiche e della valorizzazione delle risorse territoriali”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved