Calabria7

Amministrative, quattro i candidati a sindaco Vibo Valentia

vibo valentia

Sono quattro i candidati a sindaco della città di Vibo Valentia. Per la colazione di centrodestra formata da Forza Italia, Udc, Fratelli d’Italia ed alcuni consiglieri uscenti espulsi dal Pd, è candidata l’avvocato Maria Limardo, già assessore e consigliere comunale nelle scorse consiliature, sostenuta da otto liste. Sei invece le liste a sostegno dell’avvocato Stefano Luciano, candidato a sindaco e presidente del Consiglio comunale uscente, proveniente dal centrodestra ma sostenuto da una colazione che mette insieme il Partito democratico (in campo con una lista con il proprio simbolo di partito) ed i Sovranisti di Gianni Alemanno che hanno dato vita alla lista denominata “Concretezza”.

Una lista poi a sostegno del candidato a sindaco del Movimento Cinque Stelle, l’architetto Domenico Santoro, mentre la lista “Fare con Tosi” candida a sindaco l’imprenditore Francesco Belsito. Vibo Valentia ritorna alle urne dopo che nel gennaio scorso Forza Italia ed Udc, unitamente al gruppo politico di Stefano Luciano denominato “Vibo Unica”, hanno deciso di interrompere – con oltre un anno di anticipo sulla scadenza naturale della consiliatura – l’esperienza amministrativa del sindaco Elio Costa, eletto nel 2015 al primo turno con una colazione di centrodestra. Le dimissioni di 27 consiglieri comunali su 32 hanno portato al voto anticipato.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ballottaggi, alle ore 19 ancora bassa l’affluenza a Lamezia

nico de luca

Catanzaro, Abramo: “Priorità conferimento rifiuti ad impianti Alli e S. Pietro Lametino”

Mirko

Porto Gioia Tauro, Toninelli in Calabria: si va verso soluzione

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content