“Basso profilo”, Spirlì: “Gratteri sta regalando ai cittadini una Calabria nuova”

“Sono profondamente colpito. Conosco l’assessore Talarico come persona dedita all’incarico affidatogli dal presidente Santelli. E’ un uomo mite, di grande disponibilità nei confronti dei calabresi. Mi auguro che possa, nei tempi più brevi, provare la sua totale estraneità alle accuse che gli vengono contestate. Allo stesso modo, non posso che ringraziare il procuratore Gratteri per l’indomito coraggio e la tenace dedizione all’esercizio della giustizia: ai calabresi sta regalando una Calabria nuova, sicura e lontana dal malaffare, dalle deviazioni di ogni tipo e da quella mala gente che, per troppo tempo, l’ha soggiogata e mortificata”. E’ quanto dichiara il presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirli’, in merito all’inchiesta “Basso profilo” condotta dalla Dda di Catanzaro, che ha portato l’assessore al Bilancio, Francesco Talarico, agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Covid, un decesso e due nuovi casi positivi al Gom di Reggio Calabria

Caso Bergamini, il legale: “Sono stato autorizzato ad avere una copia integrale del fascicolo”

Covid a Catanzaro, il primario di pediatria: “Al momento nessun bambino ricoverato”