Ancora una tragedia sul lavoro nel Cosentino, trattore si ribalta: muore un uomo di 66 anni

Inutile l'intervento del 118 e la richiesta di intervento dell'elisoccorso regionale. L'incidente non ha lasciato scampo all'uomo
Collecorvino

Ancora un incidente sul lavoro, ancora dramma nelle campagne della Sibaritide dove, stamattina, un uomo di 66 anni si è ribaltato con il trattore mentre attraversava le campagne di Apollinara, nella periferia di Corigliano-Rossano.
Il mezzo, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe finito in un fosso al bordo della strada poderale ribaltandosi e schiacciando l’uomo. Restano però ancora in corso d’accertamento le cause che hanno provocato il tragico incidente.

Inutili i soccorsi

Sul posto è subito giunto il personale del 118 ma, nonostante la pronta decisione di allertare l’elisoccorso regionale, ogni tentativo di soccorso si è rivelato inutile.
Ad estrarre l’uomo dalle lamiere sono invece stati i vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano-Rossano. Sul luogo anche il medico legale e i carabinieri che hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica del tragico incidente.
(immagine di repertorio)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
l'analisi
40 gol segnati e 36 subiti: dopo venticinque giornate di campionato, le cifre definiscono bene le due facce del Catanzaro
La relazione all'Istituto scolastico: "In classe non si riconosce il rispetto per le persone o le regole"
"La lotta instancabile condotta dai lavoratori ha dato i suoi frutti dopo oltre un anno di impegno e determinazione"
Quattro i veicoli coinvolti nel tamponamento. Traffico bloccato in direzione nord
Sul posto sono giunti i mezzi del 118, ma per il giovane - italiano di famiglia marocchina - non c'è stato nulla da fare
"Ci hanno procurato un danno notevole perché ci costringeranno a ricomprare tutti gli infissi e ci vorranno almeno 80mila euro"
La classifica della Fondazione Gazzetta Amministrativa dei costi sostenuti nel 2022 da Regioni e capoluoghi di Provincia
Ha riportato la rottura del setto nasale. Alla base dell'aggressione ci sarebbero dei futili motivi
Al momento dell'incendio, nell'abitazione c'era il solo proprietario che non ha riportato alcun danno
La giovane, seguita nel percorso dalla professoressa Marinzia Cordiano, ha brillantemente superato le due fasi
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved