Calabria7

Appicca un incendio e si dà alla fuga, bloccato e arrestato 76enne a Lamezia Terme

La Polizia Locale ha proceduto nella tarda mattinata del 22 agosto 2021 all’arresto in flagranza di reato di S.F di 76 anni, cittadino di Lamezia Terme sorpreso ad innescare un incendio nelle campagne che confinano con la strada provinciale 280. Nell’ultima settimana, su specifiche direttive della Commissione Prefettizia, sono stati intensificati da parte della Polizia Locale lametina i controlli sul territorio finalizzati ad arginare il fenomeno degli estesi incendi divampati nelle ultime settimane.

La pattuglia ha bloccato l’azione del piromane, dopo che questi aveva dato fuoco alle sterpaglie che costeggiano un terreno confinante con la strada provinciale 280 e a nulla è valso il tentativo di darsi alla fuga alla vista degli uomini della Polizia Locale. L’incendio doloso non ha avuto conseguenze ben più gravi grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco immediatamente avvertiti , che hanno provveduto a domare l’incendio che stava divampando. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, lavori giunta: ok a progetto via Milelli e altre delibere proposte

Mirko

Covid-19, a Catanzaro la solidarietà non si ferma

Andrea Marino

Catanzaro, “Non posso parcheggiare nel parcheggio disabili”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content