Calabria7

Armi rubate a Genova ritrovate in casolare nel Vibonese

armi_dinami

I Carabinieri della Stazione di Dinami unitamente ai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Carabinieri “Calabria”, hanno implementato i controlli finalizzati a reprimere i reati in materia di armi, munizioni ed esplosivi nell’area delle preserre vibonesi.

Ed è proprio in quest’ottica che nel corso di un servizio perlustrativo in Dinami, nella località “Mastromartino”, all’interno di un casolare occultato tra fitti rovi, i militari hanno notato alcuni sacchi in plastica.

All’interno c’erano due fucili sovrapposti, uno calibro 12 e l’altro calibro 410, con matricola parzialmente abrasa.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che le armi, entrambe in perfette condizioni, si riferivano ad un furto presso un’abitazione in provincia di Genova nel gennaio del 2019.

Attualmente sono in corso ulteriori indagini finalizzate a dare un volto ai possessori delle armi rinvenute.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

‘Ndrangheta, sequestrati beni per 34 milioni a imprenditore vibonese

Mirko

Scompare Maradona, il premier Conte: “Addio eterno campione”

bruno mirante

Covid-19, chiama Carabinieri dalla Germania: “I miei genitori sono rimasti senza acqua”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content