Arrestato cittadino colombiano per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale nel Crotonese

crotone

Nella mattinata di ieri, personale della Squadra Volanti ha tratto in arresto un cittadino colombiano per i reati di ricettazione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il soggetto, F.C.A.J, colombiano classe 1995 e senza fissa dimora, con numerosi precedenti di Polizia, veniva rintracciato a bordo di un’autovettura “Nissan Micra”, precedentemente segnalata in quanto asportata in nottata nella città di Taranto.

Il soggetto, F.C.A.J, colombiano classe 1995 e senza fissa dimora, con numerosi precedenti di Polizia, veniva rintracciato a bordo di un’autovettura “Nissan Micra”, precedentemente segnalata in quanto asportata in nottata nella città di Taranto.

Gli operatori di Polizia, avendo riconosciuto il veicolo, intimavano ripetutamente l’ALT al predetto soggetto che ignorava il comando sfrecciando ad alta velocità lungo la S.S. 106 e mettendo in pericolo la sicurezza dei cittadini e degli operatori.

Dopo non poche difficoltà, il personale delle volanti, all’altezza del Km 245 della S.S. 106, riuscivano a bloccare la marcia del veicolo; tuttavia il giovane colombiano a piedi tentava nuovamente di sottrarsi al controllo dimenandosi e rifiutando ogni tipo di collaborazione.

In loco gli operatori procedevano a perquisizione personale estesa al veicolo a seguito della quale venivano rinvenuti vari oggetti, tra cui un tablet ed uno zaino contenente un pc portatile 

Dopo una prima identificazione sul posto, il soggetto sprovvisto di documenti, veniva accompagnato presso gli Uffici della Questura di Crotone per una completa identificazione, per compiere ulteriori accertamenti di P.G. e per sottoporlo a rilievi foto-dattiloscopici. 

Dai controlli si evincevano numerosi precedenti penali e/pregiudizi di Polizia per i reati di atti osceni, furto di imbarcazione e di autobus, a conseguenza dei quali il Prefetto di Taranto emanava un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale per motivi imperativi di pubblica sicurezza con intimazione a lasciare il territorio dello Stato nel termine di 10 giorni.

Nella stessa giornata giungeva in Questura la denunciante del furto dell’autovettura, la quale dichiarava che oltre al furto dell’autovettura, notava la mancanza di alcuni oggetti di valore nella propria abitazione nonché le chiavi dell’autovettura rubata.

Il soggetto dopo essere stato edotto circa la facoltà di Legge, veniva condotto presso la Casa Circondariale di Crotone a disposizione dell’A.G.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Solo negli ultimi due giorni almeno due segnalazioni nel Capoluogo, ma i casi vanno avanti con sempre maggior frequenza in tutta la regione
Giudizio immediato per Figorilli. Sotto inchiesta anche il padre nei cui confronti la Procura procede separatamente
Qualche problema potrebbero averlo alcuni test diagnostici che non sarebbero in grado di identificare correttamente il virus
Lo ha proclamato il sindacato Conapo. "Il nostro è un grido di allarme verso chi, al Ministero dell’Interno, si dimentica troppo spesso della nostra categoria"
La donna inizialmente non si trovava, ma in realtà si era rifugiata in una zona dell'abitazione non toccata dalle fiamme
La decisione è stata annunciata oggi, ma non è stata indicata una data di fine dell'agitazione
Le cinque province calabresi non brillano nella tragica classifica dei decessi
Sono circa 373.000 i candidati. Valditara: "Favoriamo la continuità didattica"
Nei giorni scorsi era stato chiuso un tratto di circa 80 chilometri per tre giorni di fila
A due persone gli agenti hanno ordinato di allontanarsi dal Comune di Tropea e di non potervi fare rientro per 3 anni
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved