Arresto Tallini, Spirlì: “Siamo garantisti ma le accuse di Gratteri sono forti”

spirlì

“Tallini non è del mio partito, è stato uno dei più grandi oppositori della Lega in campagna elettorale. I nostri erano rapporti formali e istituzionali e questi rapporti si rispettano. Tallini e io ci siamo sopportati per tutto questo tempo, ma non abbiamo mai avuto grandi rapporti personali. Sto alla porta e osservo con dispiacere, perché sarebbe stato bello non avere ancora una volta una notizia di questo genere”.

Lo ha detto il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, commentando a “Oggi è un un altro giorno” su Rai Uno, l’arresto del presidente del Consiglio regionale della Calabria Domenico Tallini accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Nessuna nota ufficiale da parte del presidente Spirlì che tuttavia non si è sottratto alle domande dei giornalisti in studio. “Non poteva esserci notizia peggiore – ha commentato –  Siamo garantisti, ma le accuse che arrivano da Gratteri sono forti”.

Lo ha detto il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, commentando a “Oggi è un un altro giorno” su Rai Uno, l’arresto del presidente del Consiglio regionale della Calabria Domenico Tallini accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Nessuna nota ufficiale da parte del presidente Spirlì che tuttavia non si è sottratto alle domande dei giornalisti in studio. “Non poteva esserci notizia peggiore – ha commentato –  Siamo garantisti, ma le accuse che arrivano da Gratteri sono forti”.

E ancora: “Pur rimanendo della convinzione che ognuno abbia diritto a provare la propria innocenza, restiamo in attesa che questa venga provata e che tutto possa finire. La Calabria non meritava quest’altra sberla. Stamattina sono stato fermato da persone angosciate e amareggiate, pensavamo fossero fatti ormai del passato. Mi auguro che siano solo sospetti, ma resta aperta la porta della disperazione dei calabresi”.

“Non vengo dalla politica, vengo dal mondo dello spettacolo – ha aggiunto il presidente facente funzioni – e ci spero molto nella nuova Calabria. Vedo forze fresche con belle ambizioni e non voglio smorzare l’entusiasmo dei nuovi, perché se rimestiamo in un certo modo di fare politica corriamo il rischio di ucciderli, questi entusiasmi. Dobbiamo essere pazienti e fiduciosi: se tutto è nelle mani di Gratteri, quello che ne verrà fuori sarà la giustizia vera. Continuiamo a lavorare perché la Calabria, adesso, ha altri patimenti. In questa fase, mentre i contagi aumentano, noi non abbiamo ancora un piano covid”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La piccola "è stata presa in carico dai medici ed infermieri" i quali "le hanno prestato le prime cure necessarie, dopo le ore trascorse fuori dalla struttura in stato di abbandono"
Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati poco meno di 700 tamponi. Tasso di positività al 4,09%
La denuncia arriva dal Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione, Antonio Marziale: "Nei loro confronti nessun provvedimento"
L'obiettivo di "avere presto norme e decisioni politiche che possano concretamente sostenere un futuro dove limitare i rifiuti dispersi nell’ambiente"
La giovane, figlia di Franco Ida, a sua volta cognato del presunto boss delle Preserre Vibonesi, Bruno Emanuele, era stata arrestata dalla Squadra Mobile di Vibo e dagli agenti del Commissariato di polizia di Serra San Bruno
Interpellato il presidente del Consiglio regionale "per chiedere lumi - afferma Tavernise - sulle strategie messe in campo dall'attuale esecutivo per completare quei passaggi che, di fatto, bloccano la chiusura dei cantieri"
A chiamare le forze dell’ordine sono stati alcuni residenti, insospettiti dall’odore proveniente dal veicolo
"I nuovi orari - si legge in una nota diffusa dal Comune - sono in vigore da lunedì 29 maggio 2023"
Tutto quello che c'è da sapere in caso di ritardi nella consegna dell’auto noleggiata o anche acquistata e di inadempienze contrattuali da parte della società
L'ultimo concorso del Lotto ha distribuito premi per oltre 7,8 milioni di euro in tutta Italia, per un totale superiore ai 469 milioni in questo 2023
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved